Sci
Sofia Goggia in una foto con il suo Skiman

La campionessa olimpica di Sci Alpino, Sofia Goggia, è stata nuovamente protagonista ma questa volta non sugli sci, quanto delle cronache nazionali dopo una esternazione un po’ particolare che prima ha suscitato polemiche e successivamente ha portato alle scuse da parte della bergamasca.

“OMOSESSUALI NELLO SCI MASCHILE? NO, SI GETTANO DALLA STREIF” LA FRASE DI SOFIA GOGGIA CHE HA SUSCITATO MOLTE POLEMICHE NELLA GIORNATA DI PASQUA.

E’ accaduto nella giornata di Pasqua quando il Corriere della Sera ha riportato attraverso i suoi canali una intervista esclusiva alla campionessa bergamasca, che ha parlato di molti argomenti. tra questi i più esaltanti inerenti ai suoi successi in carriera, le sue vittorie in Coppa del Mondo e il rapporto con la sua compagna di squadra, Federica Brignone, logorato ormai da anni.

Tuttavia il polverone è stato causato dopo una risposta diretta alla domanda, se nello sci alpino maschile e femminile fossero presenti come negli altri sport degli omosessuali.

La Campionessa Bergamasca ha risposto che nello sci femminile qualche atleta è presente, mentre nel maschile non è possibile perchè i maschi devono gettarsi giù dalla Streif di Kitzbuhel. Per chi non la conoscesse la Streif è una tra le piste più difficili e pericolose della Coppa del Mondo di Sci alpino, abilitata solamente per le discese e il super gigante maschile.

Una pista che viene aperta e utilizzata solamente in queste occasioni di circuito di Coppa del Mondo, perchè ritenuta molto pericolosa per le velocità che vengono raggiunte.

Anche alla domanda se secondo la Goggia uno sciatore Transgender è giusto che partecipi ad una competizione con le donne, la campionessa ha risposto di no, di non trovarlo corretto.

Sempre all’interno dell’intervista sono state toccate diverse tematiche, una di queste è una tra le più toccate dalle cronache sportive degli ultimi anni e che trattano del suo rapporto con la compagna di squadra Federica Brignone che più volte ha espresso la sua poca simpatia nei confronti della Goggia.

Proprio La Valdostana ha spiegato in una intervista lasciata su Verissimo trasmissione condotta da Silvia Toffanin, come il rapporto tra le due non è di amicizia ma di compagne di squadra che sono interessate ad ottenere gli stessi obiettivi. Una lotta contro il cronometro. Brignone ha specificato come sia lei che la Goggia siano due grandissime atlete che hanno ottenuto dei risultati incredibili riportando lo sci ad altissimi livelli.

Sofia Goggia in una foto con il suo Skiman
Nella foto la Campionessa Olimpica Sofia Goggia con il suo Skiman

A tal proposito Sofia Goggia ha riferito come nel prossimo futuro cercherà di tenere un rapporto civile con la compagna di squadra, sebbene riconoscendo che Brignone è una grandissima sciatrice che la sprona sempre ad ottenere il meglio nei suoi risultati.

Ricordiamo che le atlete azzurre quest’anno hanno ottenuto molti successi, Goggia ha concluso con due titoli una coppa del mondo di sci di discesa e una medaglia di argento olimpica; mentre Federica ha terminato questo 2021/2022 con tre titoli una coppa di Super Gigante (la prima nella storia) e due medaglie olimpiche (una di argento nel gigante e una di bronzo nella combinata alpina).

Tornando alle polemiche Sofia Goggia si è poi scusata con un post sui social, dicendo che con le sue dichiarazione non era intenzione ferire nessuno.

 

Related Posts