Giugno 2023, prima forte ondata di caldo in arrivo. Valori oltre i +30°C

Giugno 2023, la prima forte ondata di caldo di stagione è ormai prossima alla nostra Penisola. Da domenica le temperature inizieranno a salire in modo importante.

GIUGNO 2023, ARRIVA LA PRIMA VERA FASE CALDA DI QUESTA ESTATE. VALORI PREVISTI OLTRE I +30°C

Mare, escursioni, mountain bike e tanto altro, saranno le cose che si potranno fare a partire dalla prossima settimana, grazie ad un tempo che risulterà stabile, soleggiato e anche molto caldo.

A tale proposito per gli amanti dello sport, oltre che per tutte le persone, è arrivato il momento del cambio di stagione, con il vestiario estivo pronto a prendere definitivamente il sopravvento.

Se siete ancora indecisi su quale materiale utilizzare ad esempio per andare in bicicletta, il brand De Marchi ad esempio offre straordinarie offerte anche per la stagione estiva 2023.

Fino al 60% di sconto su prodotti.

Le temperature cominceranno ad aumentare progressivamente dalla giornata di sabato, fino a trovare il loro massimo fulgore entro la giornata di lunedì o di martedì, quando i valori in quota saranno di tutto rispetto per il periodo.
Una +24°C a 850 hpa abbraccerà tutto quanto il centro sud Italia, con i valori che specie nelle grandi città e nelle pianure potranno andare anche oltre i +35°C.
Si tratta della fase più calda di questo inizio estate, che seguirà dopo un lungo periodo di piogge e temporali che hanno invece portato notevoli accumuli per il mese di giugno in Italia.
Giugno 2023,ecco la prima vera ondata di caldo di stagione

Giugno 2023, da domenica le temperature si impenneranno notevolmente con i primi +30°C gradi di stagione anche a quote di montagna

Ricordiamo che quest’anno a differenza dello scorso arriviamo da una primavera piuttosto fredda e condizionata da notevoli fasi di maltempo.

Ricorderete le due alluvioni in Emilia Romagna, e la devastazione che due cicloni distinti hanno apportato alla stessa regione dove oggi si contano almeno 9 miliardi di danni.

Temporali che fino alla giornata di ieri hanno interessato un pò tutta la nostra Penisola, da nord a sud, con episodi di pioggia anche violenti e temporali accompagnati da una modesta attività elettrica.

Nelle prossime ore è dunque destinato a mutare lo scenario meteorologico, via le piogge e i temporali, e arriva l’alta pressione africana che causerà temperature tipicamente estive ed i primi veri episodi di afa.

SOLE, CALDO E SPORTA ALL’ARIA APERTA: ECCO ALCUNI CONSIGLI SULLE ATTIVITA’ DA SVOLGERE SULLE NOSTRE MONTAGNE

Sulle nostre montagne sarà ad esempio possibile fare sport all’aria aperta senza stare troppo a pensare alla pioggia, che ormai rimane un lontano ricordo.

E’ tempo di tirare fuori le biciclette da corsa, o le mountain Bike, oppure gli indumenti estivi per recarsi in montagna.

Per questo motivo, come spiegato ampiamente in precedenza di articolo, non possiamo che non consigliarvi la pagina di De Marchi sport che offre degli sconti fino al 60% su indumenti e altri prodotti .


Giugno 2023 pertanto seguirà con miti temperature almeno fino al termine della prossima settimana, mentre per quanto riguarda il medio e lungo termine la situazione andrà monitorata passo passo. Al momento la cosa certa è che finalmente il sole dovrebbe tornare a prevalere un pò ovunque.

Comments (No)

Leave a Reply