Previsioni week end
Caldo africano ad oltranza

L’Alta pressione in queste ore sta prendendo il sopravvento sulla nostra Penisola, con le temperature che si stanno notevolmente rialzando portandosi già su quelli che vengono riconosciuti come valori tipicamente estivi. Ecco le previsioni per il week-end.

Week-end di caldo con punte oltre +35°C in Italia, le giornate di lunedì e martedì le più calde.

Nei giorni scorsi l’alta pressione era riuscita a perdere vigore a favore di infiltrazioni di aria più umida, che specie nelle ore centrali e pomeridiane della giornata avevano visto il ritorno di piogge e temporali specie nelle aree interne appenniniche. Tuttavia lo scenario non ha visto ribaltamenti degni di nota, con l’alta pressione che nuovamente in queste ore sta riprendendo vigore e che inevitabilmente andrà ulteriormente rinforzandosi specie tra la giornata di sabato e quella di domenica.

La conseguenza saranno temperature tipicamente estive e assimilabili a quelle dei mesi di luglio e agosto piuttosto che maggio, tanto che già da oggi andremo oltre i +30°C in modo diffuso eccetto che sull’estremo nord ovest. Lievemente più ventilato e fresco anche sui Litorali Tirrenici dove in ogni caso questi valori verranno sfiorati e comunque cresceranno anche le sensazioni di afa.

METEO SABATO E DOMENICA IN ITALIA

Le condizioni meteo saranno pertanto stabili e soleggiate sia nella giornata di sabato che in quella di domenica, con un week-end che risulterà a tutti gli effetti più estivo che primaverile. Addirittura tra la giornata di domenica e quella di lunedì le temperature subiranno un nuovo e netto aumento che si concretizzerà tra lunedì e martedì quando i valori raggiungeranno il loro picco massimo e alla quota di 850 hpa avremo l’estensione di una +20°C.

Caldo africano in arrivo
Una intensa ondata di caldo africano raggiungerà la nostra Penisola, portando delle temperature notevolmente elevate per il periodo su gran parte della nostra Penisola. Come è possibile osservare dalla mappa in allegato verranno raggiunti e superati i +20°C alla quota di 850 hpa, più o meno 1500 metri di quota. Questo significa che specie nelle aree interne del centro sud Italia potranno essere raggiunti facilmente i +40°C

La situazione al momento non sembrerebbe mutare nel breve termine, tanto che un cambiamento della situazione potremmo averlo solamente con l’arrivo del prossimo fine settimana e l’indebolimento dell’alta pressione che potrebbe causare il ritorno di piogge o temporali anche violenti.

Al momento tuttavia rispetto ai giorni scorsi, i vari centri di calcolo modellistici vedono una situazione anticiclonica piuttosto lunga, calda e duratura e anche fuori stagione per i parametri attesi.

Da mercoledì tutta la nostra Penisola, da nord a sud, potrebbe finiste sotto la cupola dell’anticiclone nord africano che sarà capace di regalarci altre e nuove giornate condizionate da tanto caldo e anche dall’afa.

Intanto come ripetuto anche precedentemente nel corso di questo week-end le temperature saranno prettamente estive, con i valori che nelle aree interne raggiungeranno facilmente i +35°C ; mentre si manterrà un clima lievemente più fresco sulle aree del versante tirrenico.

Giornate buone anche per le escursioni in montagna con la ventilazione che anche in alta quota si manterrà quasi del tutto assente, se non nelle prime ore pomeridiane della giornata quando potremmo assistere ad una momentanea intensificazione.

Dopo il week-end quindi alta pressione ad oltranza al momento.

Related Posts