Previsioni

Le condizioni meteo tenderanno lentamente a peggiorare, a causa di una perturbazione atlantica che nelle prossime ore comincerà lentamente a scivolare verso il Mediterraneo Centrale.

Si tratterà dunque delle ultime ore di stabilità meteorologica, con il sole e la variabilità che tra sabato e domenica domineranno lo scenario meteorologico un pò ovunque.

Addirittura sin dalla giornata di sabato potrebbero aversi già le prime avvisaglie di maltempo, specie nelle ore pomeridiane e serali della giornata e nelle aree interne appenniniche; a causa di un cedimento dell’alta pressione.

Ma il vero peggioramento, per l’appunto, avverrà tra domenica sera e la giornata di lunedì, quando un ampio sistema perturbato interesserà inizialmente le regioni settentrionali per poi scivolare su quelle centrali.

In questo contesto a causa dei forti contrasti termici dovuti anche alle alte temperature di questi giorni, potranno verificarsi dei fenomeni che talvolta potranno risultare anche intesi su gran parte delle nostre regioni.

È presto però per scendere nei dettagli previsionali, anche se è possibile anticipare che la prossima settimana sarà condizionata da temperature in calo e tempo instabile e ventilato un po’ ovunque.

Ci sarà anche la possibilità di assistere alle prime mareggiate di stagione, specie sui settori del versante tirrenico.

Nè riparleremo.

Related Posts