Previsioni

Previsioni Appennino 3 Maggio: persiste l’instabilità al Centro Nord.

Sull’Europa centrale si è isolata una vasta goccia fredda in quota che mantiene in queste zone il tempo marcatamente instabile. L’alta pressione si è infatti “trasferita” più a nord, lasciando il vecchio Continente vulnerabile agli attacchi instabili e/o perturbati provenienti dal vicino Atlantico. Anche il Nord Italia e in parte anche le regioni centrali stanno risentendo di questa dinamicità, tant’è che nelle ultime ore abbiamo assistito al ritorno di piogge e temporali su svariati settori, con nuove abbondanti nevicate su gran parte della catena alpina occidentale. Nei prossimi giorni tale variabilità avrà modo di persistere più o meno accentuata, con le precipitazioni che gradualmente si estenderanno anche al Sud. Nel prossimo week end momentaneo rinforzo dell’alta pressione, ma poi ad inizio prossima settimana il maltempo tornerà a premer duro. Ci torneremo. Intanto ecco i dettagli previsionali per la giornata di mercoledì 3 Maggio:

APPENNINO SETTENTRIONALE:

La goccia fredda isolatasi sull’Europa centrale proseguirà a mantenere il tempo marcatamente instabile su gran parte delle regioni settentrionali. Quella di mercoledì sarà pertanto una giornata estremamente variabile, fin dal mattino, con piogge, rovesci e qualche isolato temporale soprattutto sul settore appenninico tra Emilia, Liguria e alta Toscana, qui con nevicate al di sopra dei 1900-2000 metri. In giornata l’instabilità avrà modo di interessare buona parte dell’Appennino settentrionale, estendendosi gradualmente anche alla vicina Val Padana. Tra la sera e la notte cessano le precipitazioni, ma il cielo proseguirà comunque a mantenersi nuvoloso o parzialmente nuvoloso. Clima fresco al Nord Ovest, altrove temperature in graduale, leggero aumento.

3 maggio app sett

APPENNINO CENTRALE:

Al mattino prevalenza di bel tempo ovunque, con rapido aumento della nuvolosità a partire dalle regioni occidentali. L’aumento della variabilità produrrà qualche isolato scroscio di pioggia sull’Appennino centrale nel corso del pomeriggio, anche se si tratterà di fenomenologia complessivamente debole. Tra la sera e la notte rasserena quasi ovunque. Temperature stazionarie.

3 maggio app centr

APPENNINO MERIDIONALE:

La giornata di mercoledì sarà caratterizzata da condizioni di diffusa variabilità su buona parte delle regioni, con la nuvolosità più compatta che interesserà soprattutto la Campania (qui con qualche acquazzone nei settori interni). Altrove prevalenza di cielo per lo più poco o parzialmente nuvoloso, con spazi soleggiati più ampi soprattutto sulla Calabria. Temperature per lo più stazionarie.

3 maggio app meri

Previsioni a cura di:

Rinaldo Cilli

Related Posts