Previsioni

Previsioni Appennino, ecco cosa aspettarci per la giornata di venerdì 3 Febbraio:

APPENNINO SETTENTRIONALE:

La nostra Penisola diverrà preda di una circolazione d’aria umida che spingerà numerose perturbazioni verso il Mediterraneo centrale. La giornata di venerdì 3 Febbraio vedrà il passaggio del primo di una serie di sistemi instabili che attraverseranno, da ovest verso est, quasi tutto il nostro Paese.

Il maltempo, domani, penalizzerà soprattutto i settori appenninici che si affacciano sul settore tirrenico, quindi l’Appennino ligure orientale, quello emiliano e l’alta Toscana, ove al mattino prevediamo nevicate abbondanti ad alta quota (siamo al di sopra dei 1400/1500 metri). Altrove prevarrà la pioggia e la giornata trascorrerà all’insegna dello spiccato maltempo.

In giornata le precipitazioni tenderanno ad indebolirsi e a divenire, altresì, più sparse e meno organizzate. Continuerà a nevicare ad alta quota, ma sicuramente non mancheranno momenti più asciutti e spesso soleggiati.

Nel corso della notte ulteriore recrudescenza del maltempo su Appennino ligure orientale, alta Toscana e settore emiliano, con nuove nevicate a quote un pò più basse (intorno ai 1300/1400 metri).

3 febbraio APP SETT

APPENNINO CENTRALE:

Rispetto alle regioni settentrionali, in queste zone la situazione si presenterà decisamente più tranquilla. Non che il maltempo non sarà presente, ma le precipitazioni non risulteranno poi particolarmente consistenti.

Tra l’Appennino umbro-marchigiano e quello laziale registreremo sicuramente le nevicate più consistenti, seppur a quote generalmente alte (intorno ai 1600/1700 metri), mentre altrove i fenomeni si presenteranno più deboli e meno organizzati, pur risultando nevosi sempre a quote elevate.

Situazione questa che si protrarrà fino alla notte, con momenti nuvolosi, spesso instabili alternati a fasi più asciutte e con maggiori schiarite in più.

3 febbraio APP CENTR

APPENNINO MERIDIONALE:

Sarà in questo settore d’Italia che la giornata di venerdì sarà decisamente più clemente per quel che concerne l’aspetto relativo al maltempo.

Ritroveremo un pò di variabilità sparsa soprattutto sull’Appennino campano, ove prevarrà la pioggia, mentre altrove le nubi si alterneranno alle schiarite ma tutto sommato la situazione si manterrà generalmente tranquilla.

Le schiarite più ampie riguarderanno in special modo la Calabria, ove qualche annuvolamento sparso, per lo più innocuo, giungerà solo in nottata.

3 febbraio APP MERID

Previsioni a cura di:

Rinaldo Cilli

Related Posts