Previsioni

Previsioni Appennino 26 aprile:

Una nuova perturbazione tornerà ad interessare la nostra Penisola causando un peggioramento delle condizioni meteorologiche a partire dalle regioni settentrionali.

Appennino Settentrionale:

astrea

Dalla giornata di mercoledì, ci attendiamo delle piogge e dei temporali già dalla mattinata capaci di interessare l’Appennino Ligure e quello Tosco-Emiliano.Ancora tempo instabile nel pomeriggio, nelle medesime aree, dove non mancheranno dei piovaschi associati a qualche possibile temporale.

Migliora sull’Emilia Romagna nel corso della serata, tempo ancora instabile sul Levante Ligure, dove non mancheranno delle piogge a tratti anche insistenti.

Qualche pioggia sarà possibile, sempre dalle ore pomeridiane della giornata, anche tra la Toscana e l’Umbria.

Appennino Centrale:

astrea2

Giornata tutto sommato mite e stabile sull’Appennino centrale, dove avremo in prevalenza una giornata variabile con un rischio pioggia abbastanza basso.

Qualche nota instabile, sarà possibile solamente nelle ore pomeridiane della giornata specie tra l’Umbria e la Toscana. Le temperature si manterranno stazionarie e nelle medie del periodo.

Appennino Meridionale:

 

astrea3

Tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni meridionali. Sarà possibile il transito di qualche nube tra le ore pomeridiane e serali della giornata ma senza alcun tipo di precipitazione.

La giornata risulterà nel complesso mite.

P.s Le temperature si manterranno stazionarie nei valori massimi, in lieve calo sull’Appennino Settentrionale.

Venti sostenuti, o forti da Libeccio sull’Appennino Centrale, temperature in lieve rialzo.

Emanuele Valeri, Rinaldo Cilli

Related Posts