Previsioni

Previsioni Appennino 22 Aprie: poche nubi sparse solo sul nord Appennino.

La situazione sinottica sta nuovamente per cambiare; l’irruzione fredda giunta nei giorni scorsi abbandonerà la nostra Penisola, facendosi sentire domani in forma residua solo sulle estreme regioni meridionali. Da ovest tornerà a spingere l’alta pressione ed oltre al ritorno di ampie schiarite praticamente ovunque, ci sarà da registrare anche un nuovo, graduale aumento delle temperature. Valori che stavolta, tuttavia, non raggiungeranno i picchi registrati nei giorni scorsi e anzi, tenderanno a riportarsi e a mantenersi nelle medie stagionali. La fase di bel tempo durerà per tutto il week end e fino all’inizio della prossima settimana, ma all’orizzonte sembra profilarsi un nuovo, incisivo guasto del tempo a partire da mercoledì, soprattutto al Centro Nord, per l’arrivo di una nuova saccatura colma di aria fredda. Ne parleremo nelle prossime ore. Insomma, l’Inverno sembra davvero non voler mollare!

APPENNINO SETTENTRIONALE:

Passata la sfuriata artica di questi ultimi due-tre giorni, la situazione tornerà alla normalità. L’alta pressione si estenderà nuovamente verso il bacino centro-occidentale del Mar Mediterraneo e tornerà a garantire su tutto lo Stivale condizioni di bel tempo. Per quel che riguarda l’Appennino settentrionale segnaliamo la presenza, nella giornata di sabato 22, di annuvolamenti sparsi sul settore ligure e toscano per l’approssimarsi di correnti umide sull’alto Tirreno. Si tratterà di nubi innocue (in nottata però non escludiamo deboli piovaschi sulla Liguria di Levante), ma che renderanno la giornata tutto sommato variabile. Altrove prevalenza di cieli sereni, con venti in attenuazione e temperature in ulteriore, lieve aumento rispetto ad oggi.

22 aprile app sett

APPENNINO CENTRALE:

Si arresteranno le correnti da nord e dopo una mattinata ancora piuttosto fredda, la situazione tornerà pian piano alla normalità. Le temperature aumenteranno e le massime si riavvicineranno sensibilmente alle medie stagionali. Per quel che riguarda il tempo c’è davvero poco da dire, la grafica sottostante parla da se: prevalenza di bel tempo ovunque, dall’entroterra toscano fin giù al Molise, con cieli sereni, poche nubi innocue al pomeriggio sui rilievi più alti e un clima di nuovo più gradevole, specie nelle ore centrali. Nel corso della notte segnaliamo la possibilità di qualche banco di nebbia nelle aree vallive laziali.

22 aprile app centrr

APPENNINO MERIDIONALE:

Persisteranno moderati, a tratti forti venti da nord che accompagneranno il progressivo allontanamento della colata artica in direzione dei vicini Balcani. Quella di sabato, nel complesso, sarà una giornata ancora piuttosto variabile, pur con prevalenza di tempo asciutto. In mattinata non escludiamo le ultime precipitazioni sparse nel sud della Calabria, ma si tratterà davvero di fenomeni sporadici e privi di consistenza. Clima fresco, con le massime che guadagneranno qualche grado in più rispetto ad oggi.

22 aprile app meri

Previsioni a cura di:

Rinaldo Cilli

Related Posts