Previsioni

Previsioni Appennino, ecco cosa aspettarci per la giornata di venerdì 17 Febbraio:

Una nuova perturbazione romperà l’egemonia anticiclonica e attraverserà rapidamente l’Italia da Nord a Sud, riportando piogge sparse, qualche temporale e la neve sull’Appennino a quote medio-alte. Le temperature tenderanno ad abbassarsi di 4-6°C un pò in tutto il territorio, dopo aver raggiunto in questi giorni picchi simil-primaverili. Il peggioramento riguarderà dapprima le regioni settentrionali, poi quelle centrali e infine anche l’estremo Meridione. Ma entriamo nel dettaglio previsionale:

APPENNINO SETTENTRIONALE:

Nuovo peggioramento del tempo indotto dall’arrivo di una nuova perturbazione.

Fin dal mattino nubi sparse un pò ovunque, con prime precipitazioni in arrivo sull’Appennino ligure orientale. Nel corso della giornata nuvolosità in ulteriore aumento con piogge e rovesci che si estenderanno anche all’alta Toscana, all’Emilia e successivamente anche al settore appenninico romagnolo.

Nella prima parte della giornata neve a quote alte, poi l’ingresso dell’aria fredda spingerà i fiocchi, entro sera, fin verso i 1300-1400 metri sui rilievi tosco-emiliani.

Attenzione nel corso della nottata ad un peggioramento ancor più consistente, per il passaggio del fronte freddo collegato alla goccia fredda presente poco a nord dei Balcani. In questo caso la neve potrà spingersi sulla dorsale ancor più in basso, intorno ai 1100/1200 metri.

17 febbraio app sett

APPENNINO CENTRALE:

Rispetto agli ultimi giorni le correnti da ovest inizieranno a spingere maggior nuvolosità su gran parte del comparto.

A differenza del Nord, tuttavia, non sono previste precipitazioni rilevanti, anche se non escludiamo con il passare delle ore episodici scrosci di pioggia tra Umbria occidentale e rilievi marchigiani.

Le precipitazioni, gradualmente, tenderanno a farsi via via sempre più insistenti nel corso della notte, specie sulle Marche, ove ci attendiamo il ritorno della neve sui rilievi al di sopra dei 1300/1400 metri di quota. In attesa il resto del comparto, pur con cieli in generale nuvolosi o irregolarmente nuvolosi.

Temperature in leggero calo per via della maggior copertura nuvolosa presente.

17 febbraio app centr

APPENNINO MERIDIONALE:

Fin dalle primissime ore della giornata nuvole in aumento, innocue, sulla Campania. Nubi che poi, gradualmente, si estenderanno anche al resto del Sud nel corso della giornata, risultando comunque sterili e in generale poco compatte.

Quella di venerdì sarà quindi una giornata sicuramente più variabile rispetto alle ultime, quando a dominare era un campo di alta pressione. In queste zone il peggioramento è comunque atteso soprattutto nella giornata di domenica.

Leggera flessione verso il basso delle temperature, ma con ancora valori in linea di massima superiori alla media stagionale.

17 febbraio app sud

Previsioni a cura di:

Rinaldo Cilli

Related Posts