Oggi le prime nevicate in Appennino, domani fiocchi fin sui 1300 metri

Oggi le prime nevicate in Appennino, ma da giovedì aria via via più fredda inizierà ad affluire sulla nostra Penisola facendo diminuire sensibilmente la quota neve.

OGGI LE PRIME NEVICATE IN APPENNINO, ECCO LE EMISSIONI DEI PRINCIPALI CENTRI DI CALCOLO

Oggi le prime nevicate in Appennino, ecco le uscite deterministiche

Oggi le prime nevicate in Appennino, ecco le stime da parte dei principali centri di calcolo

Il centro di calcolo europeo ECMWF mette in evidenza come nel corso della giornata odierna assisteremo ad un ulteriore abbassamento delle temperature.

Già da questa mattina sono in corso dei temporali con dei rovesci di pioggia e neve in Appennino. La quota neve attualmente risulta compresa tra i 1800 e i 2000 metri ma localmente anche più bassa.

Ad esempio sono state imbiancate le cime dell’Appennino Marchigiano, con la webcam di Frontignano di Ussita che questa mattina mette in evidenza come le vette circostanti a partire dai 1700 metri di quota sono vestite di bianco. Stesso discorso è valido anche per il Gran Sasso d’Italia, dove si è avuta una lieve spolverata e dove nelle prossime ore sono attese delle nuove nevicate.

In particolare quella delle prossime ore sarà mera instabilità meteorologica, con nuovi temporali che si accenderanno specialmente sull’Appennino Abruzzese e Marchigiano. Qualche fiocco di neve sarà possibile vederlo scendere al di sotto dei 1600 metri di quota.

NUOVO IMPULSO FREDDO DA GIOVEDI’ CON NEVICATE SUI 1300 METRI IN APPENNINO

Neve in Appennino, ecco le previsioni per la giornata di domani

Neve in Appennino, ecco le previsioni per la giornata di domani

Sempre il centro di calcolo europeo mette in risalto quelle che dovrebbero essere le precipitazioni nevose attese per la giornata di domani. In particolare dalla metà della mattinata, dopo un momentaneo rialzo termico, arriverà questo nuovo peggioramento che causerà dalle ore pomeridiane della giornata un repentino abbassamento della quota neve.

Fiocchi al di sotto dei 1500 metri sono attesi in Appennino, in particolare su quello Tosco Emiliano, Laziale, Abruzzese e Marchigiano. Aree come quelle del Gran Sasso e della Majella potranno vedere anche accumuli nell’ordine di 20 centimetri.

Maltempo che persisterà per parte anche della giornata di venerdì, a causa di una bassa pressione che lentamente scivolerà verso sud accendendo piogge e temporali anche sui settori del versante tirrenico già entro la serata di giovedì.

Al momento ci fermiamo qui, sebbene il fine settimana eccetto qualche locale momento di tranquillità dovrebbe risultare nel complesso freddo e perturbato.

Su questo ci torneremo nelle prossime ore, intanto oggi le prime nevicate in Appennino con l’inverno che sembrerebbe voler mostrare la sua parte più “cruda” alla fine del mese di aprile.

 

Comments (No)

Leave a Reply