Previsioni

L’anno nuovo sembrerebbe voler cominciare come ha concluso, ovvero con qualche avvisaglia di cambiamento che ad oggi dalla modellistica numerica si comincia ad intravedere.

L’alta pressione subirà un nuovo disturbo dalle correnti fredde e nuovi impulsi instabili raggiungeranno la nostra Penisola coinvolgendo nuovamente la nostra dorsale appenninica.

96

Tra il 2/4 di gennaio un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche dovrebbe causare delle nevicate al Centro-Nord Italia intorno ai 1000/1300 metri di quota.

Ad ora non sembrerebbe trattarsi una perturbazione consistente, ma al contrario piuttosto fugace. Tuttavia, nei prossimi giorni chiariremo meglio la situazione visto che nel breve termine si rammentano ancora delle divergenze tra i principali centri di calcolo previsionali.

Related Posts