Previsioni

E’ autunno, la bella stagione è sulla via del declino e le piogge, i temporali e le prime nevicate sulle vette appenniniche cominciano a prendere il sopravvento.

La situazione meteorologica continua ad essere quella di cui si è parlato nei precedenti editoriali. Persiste un campo di alta pressione, con i propri massimi sulla Penisola Scandinava, dove sul suo bordo orientale e in modo retrogrado, aria più fredda scende verso l’Europa centro-orientale, interessando marginalmente anche la nostra Penisola.

pen

Ormai da un paio di giorni, le temperature si sono portate al disotto delle medie del periodo e probabilmente tale configurazione barica consentirà nuove fasi di maltempo nel corso dei prossimi giorni.

Intanto, una bassa pressione in discesa dalla Francia continua ad essere alimentata da aria più fredda proveniente da nord-est. Piogge e forti temporali stanno interessano i settori tirrenici e dalla notte anche i settori del versante adriatico.

Nelle prossime ore sono attese forti piogge tra Marche, Abruzzo e Molise.

Proprio il calo delle temperature ha causato il ritorno della neve sulle vette Appenniniche. In particolare, ieri mattina, ci è giunta questa bellissima foto del nostro amico Ennio Di Prinzio ,scattata da Lanciano verso la Majella.

reg

Nelle prossime ore è atteso un nuovo e sensibile calo delle temperature, con nuova possibilità di nevicate in quota.

Nella notte, è poi atteso un momentaneo miglioramento delle condizioni meteorologiche a cui seguirà un nuovo peggioramento nella giornata di sabato.

Nei prossimi giorni, le temperature continueranno a mantenersi lievemente sotto le medie del periodo e il tempo instabile.

Related Posts