Intensa ondata di caldo in arrivo, la prima di questa stagione: ecco l’evoluzione

Intensa ondata di caldo in arrivo. Si tratta della prima di questa stagione estiva 2024. Ecco quale potrebbe essere la sua evoluzione.

INTENSA ONDATA DI CALDO IN ARRIVO IN ITALIA, PRIMI 40 GRADI POSSIBILI LA PROSSIMA SETTIMANA

Caldo intenso in arrivo in Italia, è la prima dell'estate 24

Caldo intenso in arrivo in Italia, è la prima dell’estate 24

Il mese di giugno è il primo mese d’estate, infatti con il suo inizio prende il via anche l’estate meteorologica. La primavera al contrario dell’inverno è risultata piuttosto movimentata, specialmente al nord Italia dove abbonanti piogge e freddo fuori stagione ha causato delle nevicate anche piuttosto intense sulle Alpi.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR, ha messo in evidenza come il mese di maggio per il nord della nostra Penisola è risultato in media più freddo rispetto alle anomalie climatiche trentennali 91-2020. Di poco, ma negativo. Un -0.25.

Nel complesso però, specie per il centro sud, anche la primavera è risultata al di sopra delle medie stagionali. Questo è dovuto in particolare a delle rapide ondate di calore, che hanno causato dei valori di temperatura piuttosto elevati.

La buona notizia è stata tuttavia il ritorno della pioggia, che talvolta si è manifestata anche in modo piuttosto intenso. Ricorderete le abbondanti piogge che si sono verificate in Emilia Romagna, accompagnate anche da violenti episodi di grandine che hanno causato non pochi danni alla vegetazione e non solo.

Le giornate più calde di questa prossima ondata di caldo, potranno essere quelle del 18-21 di giugno, quando aria proveniente dalla Penisola Libico Marocchina causerà un forte rialzo termico.

I valori che mostrano i vari centro di calcolo mettono in risalto, come alla quota di 850 hpa, potranno essere raggiunti i +26/+27°C. Questo vuole dire che a quota 1000 metri non si faticherà a superare i +30°C e ad andare anche oltre.

Valori importanti per il mese di giugno, che tuttavia risulteranno più affievoliti al nord Italia dove la sensazione di caldo risulterà meno marcata.

QUANTO DURERA’ QUESTA ONDATA DI CALORE?

Le emissioni dei vari centri modellistici esaltano la possibilità che questo caldo possa non durare poi così a lungo, sebbene per questo serviranno conferme anche nei prossimi giorni.

Una nuova perturbazione potrebbe interessare il nord Italia prima, e forse il resto della Penisola successivamente.
Presto per parlarne ma l’ ondata di caldo in arrivo potrebbe avere vita breve.

Comments (No)

Leave a Reply