Caldo intenso nelle prossime ore. +25°/+28°c di notte nelle grandi città

Le condizioni meteo sulla nostra Penisola continuano ad essere dominate dall’alta pressione africana, che tra oggi e la giornata di venerdì raggiungerà il suo massimo fulgore.

Questo significa in sostanza che il centro sud Italia in particolare, sarà l’area che né risentirà di più di questa situazione con le temperature che nel corso della giornata potranno raggiungere calori davvero elevatissimi.

In tutto il Centro- sud sarà diffusa una +22/27°C alla quota di riferimento di 850 hpa (circa 1500 metri di quota), mentre al nord il caldo non sarà così intenso e al contrario ci sarà occasione anche per qualche pioggia o temporale anche intenso.

Sulla parte più meridionale della nostra Penisola bisognerà fare i conti con il caldo e l’afa e in particolare tra la Campania, la Basilicata e la Calabria nella giornata di giovedì verranno raggiunti anche picchi di +40°c.

Caldo intenso atteso nelle prossime ore sulla nostra penisola, con punte di +40°c al centro-sud

La notte di mercoledì e quella di giovedì su venerdì saranno le più calde della settimana, con le ore notturne che saranno capaci di dare luogo a delle temperature dalle caratteristiche tropicali specie nelle grandi città.

Ad esempio non è escluso che su Roma, Firenze, Napoli e Palermo le temperature alle prime ore del mattino, possano far registrare delle minime di +25°C/+26°C.

Caldo che verrà smorzato nella giornata di venerdì, seppure da domenica i principali centri di calcolo hanno individuato una nuova rimonta da parte dell’alta pressione africana che potrebbe regalare nuovamente delle temperature molto calde.