Week-end sulla neve in Appennino: ecco le condizioni sui nostri impianti

Week-end sulla neve in Appennino: il fine settimana si avvicina e tutti gli appassionati degli sport invernali sono pronti a godersi la prima vera due giorni sugli sci.

WEEK-END SULLA NEVE IN APPENNINO, ECCO LE CONDIZIONI DEI NOSTRI IMPIANTI

Finalmente la neve è arrivata e lo ha fatto anche in modo abbastanza moderato, in particolare tra l’Appennino settentrionale e quello centrale dove sono scesi diversi centimetri di neve fresca.

Il Cimone Sci e Roccaraso.net è da giorni che hanno attivato parte del comprensorio, annunciando anche delle nuove aperture di pista per i prossimi giorni.

Queste aree sono quelle dove si sono verificati maggiori accumuli nevosi al suolo, più o meno mediamente si viaggia tra i 40/50 centimetri di accumulo ai quali vanno aggiunti i centimetri del fono creati nei giorni precedenti al maltempo dall’innevamento artificiale.

Week-end sulla neve in appennino

Week end sulla neve in Appennino, ecco le condizioni in pista

Ottimale è la situazione anche alla Doganaccia e al Corno alle Scale, dove la situazione neve è più o meno la medesima dei due impianti citati in precedenza e dove gli operatori in questi giorni hanno lavorato negli interi comprensori per garantire una apertura assidua nel corso del tempo.

Proprio la Doganaccia ha già annunciato l’apertura degli impianti: Campo Scuola, pista uno, pista due, pista tre e quattro.

ABETONE, AL LAVORO PER APERTURA DI NUOVE ED ULTERIORI PISTE NEL CORSO DEI PROSSIMI GIORNI

All’Abetone la neve è caduta ma a livelli inferiori rispetto alle stazioni sciistiche citate precedentemente. Mediamente l’accumulo al suolo varia tra i 15/20 centimetri di accumulo, ma grazie alle basse temperature di questi giorni sono in azione i cannoni ad innevamento programmato per garantire un ulteriore miglioramento nell’innevamento per il prossimo fine settimana.

A tale proposito dalla giornata di domani le piste aperte saranno le medesime:

9. Tapis Roulant Campo scuola Abetone

Dislivello: m. 10; lunghezza: m 50; portata oraria: 600 persone

11. Seggiovia campo scuola Abetone

Quota partenza: 1310 slm; quota arrivo: 1340 slm; dislivello: m 30; lunghezza: m 155; portata oraria: 1200 persone

12. Seggiovia triposto Campo Tennis

Quota partenza: 1340 slm; quota arrivo: 1375 slm dislivello: m 35; lunghezza: m 195; portata oraria: 1300 persone

18. Telecabina 8 posti Casa cantoniera – M.Gomito

Quota partenza 1.330 slm; quota arrivo 1.900 slm; dislivello m 570; lunghezza m 2.200; portata oraria 2400 persone

20. Seggiovia quadriposto Cà del Cucco – Pulicchio

Quota partenza 1.240 slm; quota arrivo 1.745 slm; dislivello m 505; lunghezza m 1800; portata oraria 2400 persone

24. Seggiovia Triposto Passo d’Annibale

Quota partenza: 1500 slm; quota arrivo: 1810 slm; dislivello: m 310; lunghezza: m 1035; portata oraria: 1800 persone

26. Seggiovia Quadriposto Passo della Sprella

Quota partenza: 1465 slm; quota arrivo: 1535 slm; dislivello: m 70; lunghezza: m 395; portata oraria: 2400 persone

27. Sciovia Jolly

Quota partenza: 1465 slm; quota arrivo: 1485 slm; dislivello: m 20; lunghezza: m 200; portata oraria: 720 persone

28. Sciovia Abetina

Quota partenza: 1500 slm; quota arrivo: 1570 slm; dislivello: m 70; lunghezza: m 320; portata oraria: 717 persone

CAMPO FELICE E OVINDOLI ANCORA INDIETRO, MA INNEVAMENTO ARTIFICIALE IN AZIONE

La situazione a Ovindoli Monte Magnola e Campo Felice purtroppo è ancora piuttosto grave, a causa della quasi totale assenza di precipitazioni nei giorni scorsi

Le due stazioni hanno attivato i cannoni per la produzione di neve tecnica, ma che probabilmente non saranno in grado di pensare ad una apertura dei comprensori per il prossimo week end.

In quota, mediamente dai 1800 metri, l’accumulo nevoso presente, oscilla tra i 10/15 centimetri ma intorno ai 1500 metri la neve presente al suolo non sfiora nemmeno i 5 centimetri.

Un week-end sulla neve in Appennino che si appresta finalmente a risultare il primo vero invernale di una stagione al momento davvero deludente, sia sotto il punto di vista del freddo che della neve arrivata solamente e non per tutti da pochi giorni.

Comments (No)

Leave a Reply