News Previsioni
Una intensa ondata di caldo giungerà sulla nostra Penisola nel corso del prossimo week-end causando valori massimi di temperatura al di sopra dei +30°C. Nell'immagine in allegato le temperature previste alla quota di 850 hpa sull'Italia nella giornata di domenica/lunedì.

In arrivo un week-end di caldo sotto i colpi dell’alta pressione africana. Punte di temperature attese anche al di sopra dei +30°C.

Week-end di caldo con l’alta pressione africana che si prenderà lo scenario sulla nostra Penisola.

La prima metà del mese di maggio ormai è trascorsa, ma da qualche giorno l’ultimo mese della primavera sembrerebbe avere cambiato passo. Dalle nevicate tardive a freddo fuori stagione, la situazione sembrerebbe essersi repentinamente capovolta. Questa volta siamo qui a parlare di caldo e non di freddo, con l’alta pressione africana che ormai dallo scorso fine settimana sta interessando con grande assiduità la nostra Penisola; causando delle temperature in alcuni casi anche superiori ai +25°C/28°C.

Solo nella giornata di giovedì avremo un sensibile arretramento da parte dell’anticiclone, a discapito di aria lievemente più umida che causerà specie nelle ore pomeridiane della giornata delle piogge o dei temporali specie sulla dorsale appenninica. A causa dei forti contrasti termici in quota i mesi primaverili, sono anche quelli in cui possono verificarsi temporali degni di nota e talvolta accompagnati anche da forte attività elettrica. E’ accaduto ad esempio nella giornata di ieri, in Abruzzo, di forti temporali con grandine che in pochi minuti hanno reso bianco tutto il paesaggio circostante; con un momentaneo e sostanziale abbassamento delle temperature.

Una intensa ondata di caldo giungerà sulla nostra Penisola nel corso del prossimo week-end causando valori massimi di temperatura al di sopra dei +30°C. Nell'immagine in allegato le temperature previste alla quota di 850 hpa sull'Italia nella giornata di domenica/lunedì.
Una intensa ondata di caldo giungerà sulla nostra Penisola nel corso del prossimo week-end causando valori massimi di temperatura al di sopra dei +30°C. Nell’immagine in allegato le temperature previste alla quota di 850 hpa sull’Italia nella giornata di domenica/lunedì.

Nel prossimo fine settimana tuttavia avremo una recrudescenza del caldo, con le temperature che si porteranno nuovamente al di sopra dei valori tipici di stagione e con punte nei valori massimi che con estrema facilità sembrerebbero potere facilmente superare i +30/+31°C specie nelle aree interne occidentali e del sud Italia.

Le proiezioni meteo di questa mattina sono infatti incredibili, con una +20°C che potrebbe arrivare ad interessare tra la giornata di domenica e quella di lunedì tutta la nostra Penisola e in particolare le regioni del centro sud Italia. Più fresco si manterrà invece il clima sull’estremo nord Ovest, con correnti di aria umida e fresca che riusciranno a smorzare un pochino la canicola.

Nel medio lungo termine al momento non si osserva la possibilità di nuove fasi di maltempo, tanto che il mese di maggio potrebbe concludersi con un netto sopra media termico che getterebbe le basi anche per un mese di giugno, che a sua volta potrebbe iniziare seguendo le impronte del precedente.

Nelle prossime ore e in particolare tra la giornata di mercoledì e quella di giovedì, avremo la conferma o la smentita di quella che dovrebbe essere la prima vera ondata di caldo della stagione che coinciderà con l’arrivo del prossimo week-end. Intanto tra mercoledì e giovedì sempre assisteremo a delle piogge o dei temporali, anche intensi, specie nella dorsale appenninica centro settentrionale. Seguiranno aggiornamenti in merito alla situazione meteorologica delle prossime ore e dei prossimi giorni, ciò che è certo che all’orizzonte si intravede la bella stagione forse anche in anticipo.

Related Posts