Webcam Campo Imperatore, la neve è tornata sul Gran Sasso. Accumuli moderati possibili nelle prossime ore

Webcam Campo Imperatore, la neve è tornata a regalarci uno scenario tipicamente invernale. Nelle prossime ore sono attese delle precipitazioni nevose sul Gran Sasso che potranno risultare anche di moderata intensità. Nel week-end è atteso un miglioramento delle condizioni meteo.

WEBCAM CAMPO IMPERATORE, LA NEVE E’ TORNATA AD IMBIANCARE IL COMPRENSORIO. NELLE PROSSIME ORE QUOTA NEVE IN DISCESA FIN VERSO I 1500 METRI

Dalle prime ore del mattino alcune precipitazioni stanno interessando la nostra dorsale appenninica. Come abbiamo più volte specificato, nel corso delle prossime ore è atteso il passaggio di un fronte freddo che permetterà alle temperature di abbassarsi ulteriormente.

Il centro di calcolo europeo evidenzia come nel corso delle ore serali della giornata, il peggioramento delle condizioni del tempo dovrebbe interessare un po’ tutto l’Abruzzo con delle nevicate che talvolta potranno risultare anche moderate.

Webcam Campo Imperatore, ecco la neve

Webcam Campo Imperatore, la dama bianca è tornata ad imbiancare il comprensorio del Gran Sasso

Le emissioni del centro di calcolo europeo mettono in evidenza proprio quanto abbiamo discusso fino ad ora, con il maltempo che dovrebbe portare delle piogge e dei temporali diffusi in tutta la regione. La quota neve dagli iniziali 1800 metri dovrebbe via via portarsi fin sui 1300 e localmente anche più in basso con l’instabilità di domani.

Sempre dalla mappa si vede come gli accumuli maggiori dovrebbero verificarsi tra l’Appennino Laziale e quello Abruzzese, dove i maggiori quantitativi di neve dovrebbero scendere tra il Gran Sasso, la Majella e il Parco del Sirente Velino. Non sembra possano risultare così ingenti, ma in ogni caso capaci di accumulare dai 1700 metri anche 40 centimetri specie nelle zone del Gran Sasso.

Webcam Campo Imperatore sotto la neve

Webcam Campo Imperatore sotto la neve. Ecco le immagini in tempo reale della telecamera

Al momento sono segnalate delle nevicate fin sui 1700 metri di quota sulle aree settentrionali dell’Abruzzo, con quota neve in calo nelle prossime ore. A Campo Imperatore in questo momento è presente una coltre bianca, lieve, che ha restituito un po’ di inverno dopo i venti caldi dei giorni scorsi che hanno causato la parziale fusione del manto nevoso presente al suolo.

Tra oggi e sabato dunque sul Gran Sasso, specie in quota, dovrebbero cadere accumuli di neve al suolo anche moderati, ma l’effettiva quantità la potremo valutare solamente quando le condizioni del tempo miglioreranno.

Intanto si segnalano delle nevicate anche sull’Appennino Laziale, in particolare a Campo Staffi, dove la webcam del Rifugio Viperella è tornata a vestirsi di bianco. Non sappiamo se queste nevicate potranno permettere a qualche impianto sciistico di pensare ad una apertura, ma quel che è certo che le stazioni che utilizzano l’innevamento programmato ci proveranno.

Intanto questo è lo scenario attuale della Webcam Campo Imperatore.

Comments (No)

Leave a Reply