Valle del Mis: giovane disperso da tre giorni

Le squadre del Soccorso alpino di Belluno sono, con il Centro mobile di coordinamento delle ricerche, in Valle del Mis, dove i Carabinieri forestali hanno rinvenuto, all’altezza di ponte Mis, l’auto di un ventisettenne uscito tre giorni fa dalla propria abitazione con zaino e abbigliamento da montagna e da allora non si hanno più sue notizie.
Intervento del Soccorso Alpino nella Valle del Mis

Inclusa per la totalità del proprio territorio nello straordinario contesto naturale del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, riserva naturale dello Stato Italiano, la Valle del Mis si colloca geograficamente tra le estreme propaggini della parte alta della Conca Agordina con i Comuni di Rivamonte Agordino e Gosaldo sul versante Agordino ed il Comune di Sospirolo sul versante della Valbelluna. Amatissima destinazione estiva delle Dolomiti UNESCO, la Val del Mis è un’oasi dei Monti Pallidi pochissimo abitata e quindi ancora selvaggia e naturalmente affascinante.

Per quanto riguarda lo scenario dolomitico, la Valle del Mis si colloca nello straordinario contesto naturale del 3° dei 9 sistemi ufficiali delle Dolomiti ufficialmente riconosciuti e tutelati dalla Fondazione UNESCO Dolomiti, ovvero il sistema Pale di San Martino, Pale di San Lucano, Vette Feltrine e Dolomiti Bellunesi. Per quanto riguarda la Classificazione Internazionale delle Alpi SOIUSA, la Valle del Mis risulta compresa fra il Gruppo dei Monti del Sole e Feruch (Supergruppo delle Pale di San Martino e Feruch), le Vette Feltrine e le Pale di San Martino.