Tutto pronto Prati di Tivo aspetta Pogacar, tanti i tifosi presenti sul Gran Sasso

Tutto pronto Prati di Tivo aspetta Pogacar che già oggi dopo la grandissima vittoria nella tappa cronometrata di ieri potrebbe mettere il primo sigillo sulla 107°edizione del Giro d’Italia.

TUTTO PRONTO PRATI DI TIVO ASPETTA POGACAR, IL CAMPIONE SLOVENO OGGI POTREBBE METTERE IN CASSAFORTE IL GIRO D’ITALIA

Prati di Tivo, in arrivo il primo tappone appenninico di questo giro d'Italia

Prati di Tivo, in arrivo il primo tappone appenninico di questo giro d’Italia

Sarà la prima vera tappa di questa corsa rosa, saranno le prime serie difficoltà ad impensierire la carovana. Una corsa frastagliata sin dall’inizio, che nel suo finale vedrà la salita per i Prati di Tivo.

La corsa si concluderà nei pressi della stazione degli sport invernali, e saranno ben 14.6 km di salita, con tornanti spettacolari dove si attendono dei veri attacchi da parte degli uomini di classifica.

Pogacar, il campione sloveno, potrebbe già mettere la parola fine, salvo sorprese, a questa edizione del Giro. La sua superiorità, anche se siamo solamente al termine della prima settimana, sembra piuttosto evidente, tanto che ieri ha battuto di misura anche uno scatenato Filippo Ganna che dietro di se aveva fatto il vuoto.

IN MIGLIAIA SULLE STRADA PER IL GRAN SASSO TERAMANO

Lo spettacolo è assicurato tanto che già da questa mattina migliaia di appassionati provenienti da tutta Italia, hanno raggiunto la montagna versante teramano per assistere alla corsa rosa.

Sarà possibile seguire la corsa, per tutti gli appassionati che non potranno recarsi in loco, attraverso i canali Rai e Eurosport.

Già in tantissimi sui social stanno postando le immagini lungo le strade, ma nelle prossime ore è attesa una vera e propria folla ad attendere i corridori.

Tutto pronto Prati di Tivo aspetta Pogacar , l’attacco del campione sloveno, uno tra i pochi capaci di far battere il cuore a nostalgici appassionati di ciclismo nei tempi del pirata, Marco Pantani.

Buon divertimento, e buona visione.

Comments (No)

Leave a Reply