News

Tradizioni d’Abruzzo: eccoci al primo imperdibile appuntamento con una festa davvero particolare nel Borgo di Opi, in provincia di L’Aquila. La Pro Loco del Paese (che ospita appena 400 anime), immerso all’interno del vastissimo Parco Nazionale di Lazio, Abruzzo e Molise, ha infatti organizzato per la giornata di sabato 3 giugno “Borghi in festa”, una serie di iniziative ed eventi alla scoperta dell’arte, delle tradizioni, della cultura, della gastronomia tipica, degli antichi mestieri e delle musiche popolari. Dalla Pro Loco affermano che si tratta di un’iniziativa che risponde alla sempre più crescente domanda di vecchi sapori tradizionali, con lo scopo di valorizzare quello che è il patrimonio eno-gastronomico dell’intero territorio; e non solo, perché si punterà anche a conservare la memoria storica legata alle condizioni ambientali, alle consuetudini e alle tradizioni della popolazione locale.

Per questo, lungo le strade del paese, saranno disposti numerosi stand gastronomici over poter degustare piatti tipici di questa affascinante tradizione, scoprire ogni singolo angolo del paese che per l’occasione si vestirà di aromi e profumi particolari. Tutte le piazzette e i vicoli del centro storico si trasformeranno in laboratori interattivi e botteghe. Ma eccoci alla particolarità unica di questa festa: per un giorno, infatti, bisognerà abbandonare le auto e l’elettricità adoperando solo cavalli, muli, fiaccole e candele, non solo per i residenti ma anche per tutti i visitatori. Il borgo, infatti, staccherà per un giorno la spina col presente e regalerà a tutti un vero e proprio ritorno alle origini.

Opi

Related Posts