News

E’ un week end ricco di appuntamenti per gli amanti delle ciaspolate e delle escursioni sulle nostre meravigliose montagne. Tra sabato e domenica (25 e 26 Febbraio) si svolgerà infatti la ciaspolata “sulle tracce del Lupo”, un evento imperdibile all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo. Due giorni davvero appassionanti che vedranno i partecipanti di questa ciaspolata imbattersi in una vera e propria ricerca del lupo; la prima ciaspolata si svolgerà sotto le stelle con tanti di polentata in baita, mentre la seconda con l’attenta esplorazione di tutti i territori frequentati da questo meraviglioso predatore. Si percorreranno sentieri lupi 1alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai lupi e si andranno ad esplorare le zone ove questi splendidi animali sono soliti andare in cerca delle loro prede.

Questo il programma di sabato 25: appuntamento a Civitella Alfedena intorno alle ore 14:00, con sistemazione in albergo e successivo trasferimento con le auto in direzione di Passo Godi. Alle ore 14:30 partenza in escursione sulle tracce del lupo dal sentiero che dal valico di Passo Godi conduce allo stazzo di Zio Mass (1600 m) – (Sentiero Parco Y7). L’escursione attraversa uno degli altopiani più belli del Parco e raggiunge la Serra di Ferrojo, ove è ubicata la stele in ricordo a Papa Giovanni. Il ritorno sarà emozionante e verrà effettuato al buio con il solo ausilio delle torce e riporterà i partecipanti alle auto intorno alle ore 19:00 ,ove in un rifugio di montagna ci aspetta una bella polentata al caldo del fuoco del camino. Alle ore 21,30 ritorno in albergo a Civitella Alfedena per il pernottamento.

lupi 2Questo invece il programma per domenica 26: IL MONTE MARCOLANO: al Mattino alle h 6,00, dopo la prima colazione, incontro con la guida e partenza per il monte Marcolano (T1/T4), una bellissima escursione che attraversa boschi di faggio tra i più belli del Parco e ampie radure molto spesso frequentate dalla fauna selvatica fino a raggiungere la cima da dove si osservano incantevoli paesaggi, sono previste soste in zone panoramiche con appostamenti alla fauna del Parco ed in particolare al lupo che ne è abituale frequentatore. Pranzo al sacco a cura dell’organizzazione. Il ritorno verrà effettuato su un altro itinerario che riporterà il gruppo in albergo intorno alle ore 15.30/16.00. Buone possibilità di avvistamento di cervo, aquila Reale, lupo Appenninico, cinghiale, microfauna. Tempo di percorrenza: ore 6 a/r Difficoltà: E – Escursionistico Dislivello: 500 m Sviluppo totale: 13 km.

Per tutte le altre info e per i costi dell’escursione www.labetullaonline.com.

Related Posts