News

Sci, Sofia Goggia ha investito in un’azienda di 2500 galline che producono le uova per Cracco

La Campionessa di Sci, Sofia Goggia, ha investito in un "pollaio speciale" per la produzione di uova biologiche

SOFIA GOGGIA HA INVESTITO SU 2500 GALLINE CHE PRODUCONO UOVA BIOLOGICHE

La Campionessa di Discesa e in generale dello Sci Alpino, Sofia Goggia, dalla quale abbiamo grandissime aspettative per la prossima stagione e soprattutto per i giochi olimpici di Pechino ha deciso di investire in un’attività al di fuori dello sci.

Come ha raccontato ai microfoni del Corriere della Sera ha deciso di investire in un progetto denominato ” Le Selvagge”.

Si tratta di un’azienda agricola che alleva ben 2500 galline; che vivono allo stato brado al Lonno e ascoltano musica classica tutto il giorno.

Le loro uova vengono certificate come biologiche e sono vendute a realtà top e in alcuni casi stellate, come ad esempio ai ristornati dello Chef Carlo Cracco a Portofino e a Milano, e il Carlo Magno a Brescia.

Questa idea spiega Sofia prende le origini durante il periodo di Lockdown, in quei giorni neri che hanno visto l’Italia fermarsi e la sua Bergamo colpita da decine di centinaia di decessi per via dell’epidemia che avrebbe messo successivamente in ginocchio tutta l’Europa.

Marco Rossi, ex Ristoratore, proprio in questo periodo, che aveva come base delle sue ricette culinarie le uova, decise di chiudere la sua attività per mettersi a studiare le galline livornesi e aprire un “pollaio speciale” dove in pennuti hanno la possibilità di vivere in tranquillità e in uno spazio di sei metri dove le uova automaticamente ottengono la qualifica di “uova biologiche”.

Sofia ha spiegato che la cura per le galline è quasi maniacale, e che l’obiettivo è quello di farle vivere bene. Addirittura oltre al mangime basico si aggiungono due merende, una alle 11:30 del mattino e l’altra alle 16:30. Le merende sono a base di verdure.

Ogni tanto, continua la Campionessa, anche lei si reca nel Pollaio in prima persona per dare una mano, seppure Sofia al momento è socia e basta per via degli impegni e per lo sci e per la Coppa del Mondo che a breve prenderà il via e dove la Campionessa bergamasca è molto attesa come diamante della squadra femminile e non solo.