Roccaraso sede dei campioni, Stano e Palmisano preparano le olimpiadi di Parigi

Roccaraso sede dei campioni, Massimo Stano e Antonella Palmisano hanno deciso di ultimare la loro preparazione pre olimpionica in Abruzzo.

ROCCARASO SEDE DEI CAMPIONI, STANO E PALMISANO SI ALLENANO IN ABRUZZO NEL TENTATIVO DI REPLICARE IL SUCCESSO DI TRE ANNI FA

Roccaraso sede dei campioni, Stano e Palmisano preparano l'olimpiade

Roccaraso sede dei campioni, Stano e Palmisano preparano l’olimpiade

Massimo Stano e Antonella Palmisano campioni olimpici dell’edizione di Tokyo 2021, entrambi vincitori della marcia di 20 Km, sono a Roccaraso, tra le montagne abruzzesi, per preparare al meglio le olimpiadi che tra pochi giorni cominceranno a Parigi.

Questi erano già in passato territori di allenamento da parte dei due campioni italiani, che nella località abruzzese hanno trovato accoglienza e una grande scelta di infrastrutture dove potersi allenare.

Ad esempio la piana dei Cinque Miglia, offre un terreno di allenamento in falsopiano capace di far rendere al massimo le prestazioni dei due campioni.

STANO CAMPIONE DEL MONDO DI MARCIA 35 KM NEL 2022, ALTI E BASSI NEL 23

Massimo Stano dopo la vittoria delle Olimpiadi di Tokyo ha bissato il successo anche a Eugene nel 2022, ma sulla 35 Km di marcia. Nel 2023 i risultati dell’atleta di Grumo Appula non sono stati quelli attesi.

Deludente è stato il risultato ottenuto ai campionati europei di Monaco 22, dove ha ottenuto solamente un 8° posto sulla 20 Km e poi quello più recente del 23 a Budapest dove sempre sulla 35 Km si è classificato 7°. La speranza è che Stano possa trovare nei prossimi giorni la forma migliore per bissare un risultato che sarebbe davvero leggendario.

PALMISANO: L’ORO OLIMPICO, L’INFORTUNIO, IL BRONZO MONDIALE E L’ORO EUROPEO

Antonella Palmisano, atleta delle Fiamme Gialle, ha ottenuto anche lei la medaglia d’oro nei 20 km di marcia nel 2021. Un risultato storico per la squadra azzurra.

Purtroppo l’azzurra è stata successivamente costretta ad un periodo forzato di stop per problemi fisici, ma sotto la guida del suo attuale compagno e allenatore Lorenzo Dessi, ha ritrovato la forma dei giorni migliori.

Antonella è tornata da subito competitiva ottenendo il 20 agosto 23 la medaglia di bronzo ai mondiali di Budapest, per poi raggiungere l’oro europeo con una straordinaria vittoria sulle strade di Roma davanti alla connazionale Valentina Trapletti.

Ancora pochi giorni e i due azzurri partiranno alla volta di Parigi, dove ad attenderli ci saranno i più forti marciatori al mondo che tenteranno in tutti i modi di strappare il titolo olimpico ai due azzurri.

Roccaraso la sede dei campioni, tanto che sono molti gli azzurri dell’atletica che hanno ultimato la loro preparazione e soggiornato nei pressi del borgo abruzzese.

Comments (No)

Leave a Reply