News

AGGIORNAMENTO ORE 13:30

Stando a quanto si apprende dalle ultime news che giungono dal posto, l’elicottero caduto era un normale volo di soccorso: il velivolo, infatti, non era impegnato né per l’emergenza maltempo né per l’emergenza relativa al terremoto e non faceva inoltre parte degli elicotteri che in questi giorni sono impegnati sull’emergenza che riguarda l’Hotel Rigopiano. 

Secondo le ultimissime notizie a Rocca di Cambio (che è il paese sede della stazione sciistica Campo Felice) alcune squadre di soccorso sarebbero partite ma, a causa della scarsa visibilità indotta dalla presenza della nebbia, ancora non sarebbero riuscite a localizzare il velivolo.

Precipita elicottero del 118 tra L’aquila e Campo Felice. Il velivolo era disperso dalle ore 12 , momento in cui sono stati completamente persi i contatti con l’equipaggio. L’elicottero stava sorvolando la zona innevata di Casamaina, località di Lucoli, durante le operazioni di soccorso per salvare le persone rimaste isolate a causa della presenza di cumuli ingenti di neve.

Secondo le testimonianze, l’elicottero sarebbe caduto durante la fase di recupero di un ferito su un campo da sci a Campo Felice. A bordo c’erano sei persone e il velivolo sarebbe precipitato intorno ai 600 metri di quota. Alcuni testimoni riferiscono un fortissimo boato. Secondo le prime informazioni che giungono dalla zona, il velivolo avrebbe lanciato il segnale di crash mentre si trovava in località Casamaina

elicottero

Related Posts