Prati di Tivo: giunti i primi soccorsi, viveri e gasolio

Nei giorni scorsi, sul proprio profilo facebook, il maestro della Scuola Sci “Gran Sasso d’Italia” Mirko De Luca aveva lanciato un disperato appello affinchè i soccorsi arrivassero a Prati di Tivo, sepolta da oltre quattro metri di neve e dove da diversi giorni manca l’energia elettrica.

Sempre dal suo profilo facebook, finalmente, veniamo a conoscenza che sono giunti i primi soccorsi, viveri e gasolio grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco. Al momento si cercano di evacuare le persone più bisognose.

Ora si attendono soltanto le turbine in arrivo da Pietracamela.

vvff
vvff2