News

Pescocostanzo è risultata una delle aree maggiormente colpite da questa fase di maltempo che ha causato abbondanti nevicate specie nelle aree meridionali dell’Abruzzo.

Sono caduti, infatti, circa 150 cm di neve fresca che con accumuli eolici sono arrivati a toccare i tre metri.

Nelle prossime ore, le precipitazioni diminuiranno di intensità ma senza mai esaurirsi del tutto. Saranno dunque possibili nuove nevicate specie da lunedì quando arriverà una nuova perturbazione.

pescocostanzo

Foto di Federica De Padova.

I mezzi sgombraneve sono in azione, le strade attualmente sono ancora chiuse ma nel pomeriggio si proverà a ristabilire la normalità nella viabilità.

Related Posts