Orso Bruno, il VIDEO dell’emozionante incontro all’Aremogna

Orso Bruno Marsicano , un emozionante incontro all’Aremogna che ha lasciato sbalorditi centinaia di turisti tutti presi ad ammirare la bellezza di questo stupendo esemplare.

ORSO BRUNO MARSICANO, IL VIDEO DELLO STUPENDO INCONTRO ALL’AREMOGNA

Uno straordinario incontro con lo straordinario Orso Bruno Marsicano nei pressi dell’Aremogna ha lasciato di stucco centinaia di turisti, tutti li ad ammirare la sontuosità e la bellezza di questo eccezionale ed innocuo animale.

Intorno alle ore 13:00 nei pressi della zona dell’Aremogna, dalla strada principale si comincia ad intravedere salendo verso gli impianti una sagoma di un qualcosa differente dall’essere umano.

Sappiamo che quella di Roccaraso ormai da qualche anno è una delle sedi più amate dall’ Orso Juan Carrito, divenuto una mascotte del posto e noto in tutto il mondo per le sue storie.

Noi abbiamo avuto il piacere di incontrarlo e c’è da specificare che l’animale, appena ha notato che sulla strada era presente un via vai di macchine si è spostato sul ciglio stradale andando verso la faggeta ed esibendosi in straordinarie pose mentre era diletto a cibarsi.

Da specificare che l’animale non è assolutamente stato disturbato da nessun passante, e a dire il vero è stato piuttosto sbalorditivo il fatto che tutti i presenti hanno ripreso il plantigrado ammirandolo e mantenendosi a debita distanza senza disturbarlo.

Infatti a dimostrazione di questo l’animale ha continuato ad effettuare le sue cose, per circa 10 minuti di orologio, senza dare accenno a nessun tipo di nervosismo.

Molta educazione anche da parte di alcune famiglie, che mentre osservavano i comportamenti dell’animale spiegavano ai loro figli i comportamenti dell’Orso bruno Marsicano.

ABRUZZO, NUMEROSI AVVISTAMENTI NEGLI ULTIMI PERIODI

Nell’ultimo periodo sono molto frequenti i video e le segnalazioni di avvistamento dell’Orso bruno Marsicano sulle nostre regioni centrali e in particolare tra la Regione Lazio, Abruzzo e Molise, dove i plantigradi, probabilmente per la presenza di cibo più idonea alle loro caratteristiche si soffermano più frequentemente.

Le raccomandazioni sono sempre le medesime e più volte spiegate anche dal Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise che specifica come nel caso di avvistamento di un orso, sia necessario non spaventarlo e non arrecargli disturbo.

Orso bruno Marsicano, Juan Carrito a Roccaraso

Juan Carrito è stato immortalato nei pressi di Roccaraso Aremogna intento a cibarsi nelle faggete adiacenti agli impianti. FOTO DI GIANFRANCO SPENSIERI 

Non sappiamo esattamente se si trattasse di Juan Carrito oppure no, perchè nell’ultimo periodo a Roccaraso si è mostrato anche un altro Plantigrado che nei giorni scorsi ha fatto piuttosto discutere.

A tal proposito l’Associazione di tutela dell’Orso Bruno Marsicano si è scagliata contro il sindaco di Roccaraso, che al contrario ha rispedito le accuse al mittente specificando come le azioni di tutela dall’animale siano state prese con largo anticipo.

L’ Orso bruno ormai è un’icona del nostro Appennino e soprattutto dell’Abruzzo, tutto, che cerca e al momento sta riuscendo a tutelarlo con una convivenza con l’essere umano che alcune volte può risultare un po’ problematica ma allo stesso tempo eccezionale.

Juan Carrito ad esempio, in questo momento, è l’animale simbolo delle nostre montagne ed è tutelato ed ammirato sia dai turisti che dai locali; che difendono il loro beniamino con le unghie e con i denti, anche se alcune volte è un po’ dispettoso.

Quello con l’ Orso Bruno Marsicano, possiamo dirlo, è stato un incontro davvero unico e casuale.

Comments (No)

Leave a Reply