L’Orsa Bambina e il suo piccolo avvistati e in ottime condizioni per i boschi d’Abruzzo (VIDEO)

L’ Orsa Bambina con il suo piccolo sono tornati a farsi vedere, questa volta l’incontro è stato piuttosto casuale tanto che i plantigradi sono stati osservati a oltre 600 metri di distanza.

ORSA BAMBINA E IL SUO PICCOLO SCORRAZZANO PER I BOSCHI ABRUZZESI

E’ il periodo degli amori dei cervi che in questi giorni si sfidano a colpi di palchi e di bramiti per i boschi delle nostre montagne, ma è anche il periodo in cui tutti gli animali selvatici sono soliti mostrarsi più frequentemente.

Ricorderete nei giorni scorsi le avventure dei lupi a caccia dei cervi, o dell’orsa Petra sorpresa rovistare nei pressi di una abitazione nei pressi di Lecce nei Marsi.

Questa volta è il turno dell’Orsa Bambina che è stata ripresa casualmente nel corso di un’uscita fotografica. La località non verrà specificata per tutelare l’animale dai curiosi, visto che l’incontro è stato piuttosto fortuito ed è avvenuto in montagna.

Tuttavia in molti si chiedevano che fine avesse fatto quest’orsa, che con il suo piccolo non si facevano vedere da diverso tempo.

Ricordiamo che bambina ha una storia un po’ particolare, tutto cominciò qualche mese fa quando si presentò al grande pubblico con a seguito ben tre cuccioli.

Due dei suoi tre piccoli purtroppo con molta probabilità sono morti, non si si sa se in seguito all’inseguimento da parte di un uomo che braccò l’orsa nei pressi di Roccaraso oppure per altri motivi.

Quel che è certo è che un cucciolo c’è e sembra essere anche in ottime condizioni.

Il video è stato girato da Davide Tomassini nei pressi del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, durante un’escursione, mentre l’autore era alla ricerca della presenza dei cervi in alta montagna ecco li che in lontananza sono spuntate dal nulla due macchie “nere”. Una più grande e una più piccina.

Se si osserva meglio la clip, girata ad oltre 600 metri di distanza in linea d’aria, ci si accorge come mamma orsa preceda il suo piccino e di come il giovane corre felicemente e spensierato nei pressi della radura circostante.

Una buona notizia soprattutto in ottica dell’inverno, ma soprattuto sapere che mamma orsa e il suo piccolo sono e sembrano in buone condizioni.

Per quanto riguarda i cuccioli di Amarena non si hanno invece nuove notizie, se non quelle che qualche tempo fa sulla sua pagina Facebook ha divulgato il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

L’ orsa Bambina si muove dunque per i confini del PNALM e sembrerebbe farlo, fortunatamente, mantenendosi anche lontana dai borghi.

Comments (No)

Leave a Reply