News

Neve Teramano, è ancora emergenza maltempo in alcune zone dell’Abruzzo.

Nonostante la neve abbia finalmente concesso una tregua dopo 48 ore di precipitazioni praticamente insistenti e continue, moltissimi paesi dell’Abruzzo continuano a soffrire di enormi disagi. La situazione è ancora piuttosto difficile e i metri e metri di neve caduti nei giorni scorsi non stanno di certo aiutando.

La situazione più difficile, come già spiegato anche nell’editoriale di ieri, si registra soprattutto nel Teramano, ove le precipitazioni nevose si sono concentrate in maniera più decisa. Moltissimi paesi, soprattutto in quota, sono ancora isolati a causa dell’accumulo consistente di neve, basti pensare che alcune frazioni sono letteralmente sommerse da oltre 2 metri di manto nevoso. Di conseguenza persistono i disagi causati dalla mancanza di corrente elettrica, men che meno anche l’impossibilità, per i soccorritori, di raggiungere queste zone.

Arsita
Neve Teramano, sfiorati i 4 metri ad Arsita, isolato Cermignano, fonte immagine cityrumors.it

Parlavamo del Teramano, perchè i disagi più importanti si stanno registrando soprattutto ad Arsita e Cermignano, ove la neve qui ha raggiunto in alcuni punti persino i 4 metri! I residenti, da giorni, non riescono a mettersi in contatto con le istituzioni, ma su Facebook alcune persone sono riuscite comunque a lanciare un appello, quello di mandare l’esercito, delle turbine e soprattutto farmaci e assistenza medica. C’è da sottolineare anche la difficile situazione a Cermignano, ove nella frazione di Solagne Santa Maria 5 famiglie sono completamente isolate da ormai 4 giorni.

 

Related Posts