News
Neve in Appennino nelle prossime ore e gelate in pianura. Ecco il meteo

Una forte nevicata è in corso in queste ore sulla città di l’Aquila in seguito ad una modesta perturbazione, che nella notte ha portato precipitazioni molto abbondanti sulle regioni del versante tirrenico per poi trasferirsi verso l’Aquilano e la Marsica.

La neve è tuttavia molto pesante come spesso accade a causa delle correnti atlantiche, che la rendono piuttosto umida e che in poche ore sono in grado di favorire un notevole accumulo nevoso al suolo.

Sul Capoluogo abruzzese è cominciato a nevicare nelle primissime ore del mattino, e in queste ore e anche successivamente saranno in atto delle precipitazioni a carattere nevoso che potranno forse accumulare al suolo anche più di 30 centimetri di neve fresca.

Ricordiamo che la neve a l’Aquila era un’opzione piuttosto remota, in quanto la quota neve sarebbe dovuta mantenersi più elevata per poi scendere nel corso della giornata.

Abbondanti accumuli nevosi al suolo a l'Aquila
Abbondanti accumuli nevosi al suolo a l’Aquila. Foto Neve Gran Sasso 

Nelle prossime ore le precipitazioni continueranno a risultare moderate, con accumuli veramente notevoli che potrebbero verificarsi oltre i 1500 metri di quota anche in vista della capienza delle precipitazioni attese nelle prossime ore.

Il maltempo dovrebbe attenuarsi soltanto a partire dalla mattinata di mercoledì, quando l’alta pressione tenterà nuovamente di impadronirsi dello scenario meteorologico.

Related Posts