Manifestazione orsa Amarena a Pescina, al corteo più di 1000 persone (VIDEO E FOTO)

Manifestazione orsa Amarena, come annunciato questa mattina e nei giorni scorsi l’evento in favore dell’orsa Amarena ha riscontrato una elevatissima partecipazione.

MANIFESTAZIONE ORSA AMARENA A PESCINA, OLTRE 1000 PARTECIPANTI AL CORTEO

Sarebbero state stimate circa 1000 persone che questa mattina si sono radunate nella piazza centrale del paese di Pescina, per manifestare pacificamente contro l’uccisione dell’orsa Amarena. Il comune di Pescina si è proclamato amico dell’orso, e da qui la scelta di svolgere la manifestazione nel piccolo borgo.

Tra l’altro, da quanto riferito dal Sindaco, l’orsa era solita frequentare il comune, tanto che gli abitanti erano assolutamente abituati alla sua presenza. Pescina è anche la località dove erano stati svezzati Juan Carrito e i suoi fratelli, e dove l’orsa più amata in Italia ultimamente si era fatta vedere con i suoi due cuccioli.

Il corteo ha percorso le vie del borgo che solitamente erano frequentate da Amarena, aree in cui sono presenti alberi da frutta e dove il plantigrado amava sostare.

Manifestazione orsa Amarena, a Pescina oltre 1000 partecipanti

Manifestazione orsa Amarena, a Pescina oltre 1000 partecipanti in favore del plantigrado più amato in Italia

L’immagine mette in evidenza proprio la grande affluenza e la partecipazione dei presenti al corteo.

ORE 15:00, NUMEROSI PULLMAN IN ARRIVO A SAN BENEDETTO DEI MARSI. NUMEROSE LE MINACCE ALL’UCCISORE DEL PLANTIGRADO

Alle ore 15:00 andrà in scena il Sit In di protesta delle associazioni animaliste, che questa volta faranno capo al Partito Animalista Europeo. Molti pullman sono in arrivo da Roma, Anversa e Pescara, tanto che si stima possano presentarsi all’appello altre 400 persone che si andranno ad aggiungere a qualche centinaio di presenti che questa mattina era presente a Pescina.

RAFFORZATE LE MISURE DI SICUREZZA NEL PAESE

Nel borgo di San Benedetto dei Marsi sono state rafforzate anche le misure di sicurezza, per impedire che possano verificarsi degli episodi di violenza. Non tutti i residenti di San Benedetto vedrebbero la manifestazione di buon auspicio, tanto che gli allevatori sarebbero disposti a presentarsi con documenti e fotografie che mostrerebbero i danni che i plantigradi hanno recato ai loro allevamenti.

Non si svolgerà alcun corteo di protesta, perchè la questura ha dato l’autorizzazione per un sit in. Pertanto la manifestazione sarà statica proprio per evitare eventuali problemi di ordine pubblico.

Nelle prossime ore seguiranno nuovi aggiornamenti sulla nostra pagina facebook inerenti alla manifestazione orsa Amarena .

Comments (No)

Leave a Reply