Lupo Appenninico, nove esemplari riposano dopo il pasto notturno

Lupo Appenninico, un altro emozionante video del fotografo naturalista e accompagnatore di media montagna Pietro Santucci, che ha immortalato un branco di nove lupi riposare dopo il lauto pasto notturno a non molta distanza da dove si era recato l’autore per una uscita fotografica.

LUPO APPENNINICO, IN NOVE A RIPOSO DOPO IL LAUTO PASTO NOTTURNO. TRA LORO ANCHE UNA CERVA ALLA RICERCA DEL SUO PICCOLO

Ancora un video naturalistico emozionante quello girato dal solito Pietro Santucci, che ha immortalato nel corso della sua uscita fotografica ben 9 lupi tutti insieme intenti a riposare dopo una predazione notturna.

Lupo Appenninico preda un capriolo

Lupo Appenninico, il video di Pietro Santucci

La clip è possibile osservarla sul profilo dell’autore, che tutte le settimane organizza anche delle uscite fotografiche per andare ad immortalare questi bellissimi animali mantenendosi sempre a debita distanza.

COME RAGGIUNGERE IL PARCO NAZIONALE DI ABRUZZO ?

Il Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise è possibile raggiungerlo sia in macchina che in treno, soprattutto risulta facilmente raggiungibile dalle più grandi città italiane.

Ad esempio da Roma e Napoli in circa due ore di macchina è possibile giungere a destinazione.

A tale proposito, nel caso non doveste essere muniti di automobile, Europcar presenta delle offerte convenienti che potete scoprire al banner qui sotto:

Incontrare il Lupo Appenninico all’interno dei nostri boschi non è assolutamente semplice, tanto che molto spesso gli incontri risultano del tutto casuali e avvengono specialmente al calare del sole.

L’attività del predatore sulle nostre montagne, da qualche anno in particolare, è molto attiva, tanto che gli avvistamenti sono sempre più frequenti, non solo nel Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, ma anche negli altri parchi dell’Appennino.
Ad esempio sulla catena del Sirente Velino, spesso anche in inverno vengono portati degli avvistamenti di alcuni branchi che spaziano sulle montagne.

Tuttavia il Lupo è un animale molto schivo nei confronti dell’essere umano, specialmente se in solitudine tende ad evitarlo per paura.

Nel caso in cui si dovessero incontrare più lupi insieme, il consiglio che hanno più volte dato i Parchi e non solo sono quelli di alzare la voce o fare chiasso per indurre gli animali ad allontanarsi.

Nel corso degli anni non si sono mai registrati degli attacchi dei predatori nei confronti degli esseri umani, e quelli che invece nelle scorse settimane sono stati registrati nei pressi delle aree marine sono stati portati a termine da parte di cani inselvatichiti molto più pericolosi del Lupo.

ESCURSIONI NEI BOSCHI, IL VESTIARIO ADATTO

Per tutti gli amanti della natura e dei boschi che in questo periodo vogliono recarsi a passeggiare tra le bellezze delle nostre montagne anche in tentativo di avvistare qualche animale, è necessario un vestiario idoneo.

Specie in questo periodo, combaciante anche con il risveglio dei rettili, è necessario un vestiario lungo, che protegga sia le braccia che le gambe da punture di eventuali rettili o insetti.

Ad esempio su PRIVATE SPORT SHOP  sono presenti degli accessori tecnici per gli amanti delle passeggiate e dell’escursionismo estivo, oltre che ancora delle offerte per l’abbigliamento di tipo sportivo.


Incontrare il Lupo Appenninico sulle nostre montagne non è dunque assolutamente semplice, ma le foto e i video di Pietro Santucci ci permettono di apprezzarne la loro unica bellezza.

Comments (No)

Leave a Reply