News

Dopo il gelicidio di questa mattina al nord Italia e i forti venti dai quadranti meridionali al centro Italia, ecco che l’aria fredda sta facendo il proprio ingresso sulla nostra Penisola causando un repentino abbassamento delle temperature.

In particolare sono segnalati fiocchi di neve in pianura in Romagna e  e in generale sull’Appennino. Neve in atto sull’Appennino centrale Emiliano e su quello Romagnolo.

Neve segnalata anche sull’Appennino Marchigiano meridionale, su quello Toscano, Abruzzese.

Nelle prossime ore, fino in serata qualche debole nevicata è prevista fin sulla Romagna anche a quote pianeggianti. Sono segnalate delle deboli nevicate a Ravenna e Faenza.

Gli accumuli nivometrici più corposi si verificheranno invece sull’Appennino abruzzese tra le aree del Gran Sasso e quelle del Velino dove la quota neve si porterà intorno agli 800/900 metri.

Cambio

Le precipitazioni in queste aree insisteranno fino alla sera, quando è atteso un miglioramento delle condizioni meteorologiche.

Related Posts