L’eclissi di Luna dall’Osservatorio di Campo Imperatore

Poche ore ci separano da quello che in molti definisco “l’appuntamento astronomico del secolo”, l’eclissi di Luna più lunga degli ultimi 100 anni!

Gli occhi degli italiani saranno quindi tutti rivolti verso l’alto e l’appuntamento sarà davvero di quelli affascinanti; sarà possibile da osservare in tutta Italia, da nord a sud. L’eclissi, in special modo la fase di penombra, comincerà prima del sorgere della luna, qualche minuto prima delle ore 21:00. Speriamo ovviamente che le nuvole non rovinino il momento, considerando che in talune zone è previsto un cielo da poco a parzialmente nuvoloso (ci riferiamo soprattutto ai settori interni e appenninici, che durante le ore pomeridiane potranno osservare la formazione di qualche temporale. Le nubi, che in serata tenderanno comunque a dissolversi, potrebbero in parte “mascherare” l’esclissi).

Ne abbiamo già parlato dettagliatamente comunqe, QUI potete trovare l’articolo completo. La notizia rilevante delle ultime ore è che l’eclissi di Luna si potrà osservare anche dall’Osservatorio astronomico di Campo Imperatore, che per l’occasione ospiterà tutti coloro i quali vorranno assisistere allo strepitoso evento. A renderlo noto è stato direttamente il Centro Turistico Gran Sasso, che annuncia (tramite una locandina che trovate in basso nel testo) come l’evento sarà anche accompagnato da un buffet, da una cena e da musica di intrattenimento.