News

Il veloce impulso freddo che ieri ha attraversato le nostre regioni adriatiche sta facendo sentire i propri effetti anche stamane; le temperature infatti si sono abbassate di svariati gradi e le minime odierne son scese, in più di qualche località, al di sotto dello zero.

Su tutti, in particolare, spiccano i -4,6°C di Piano Aremogna, immediatamente seguiti dai -3,8°C di Navelli. Tagliacozzo si piazza al terzo posto nella graduatoria, con -2,8°C, mentre L’Aquila è scesa fino a -2,2°C. Segnaliamo anche i -1,7°C di Passo Godi e i -1,3°C di Ovindoli, anche se in generale i valori si avvicinano allo zero in moltissime altre zone.

Ma stamane tutti gli occhi sono puntati sulla temperatura di Valle del Salto, sull’Appennino laziale, un’area soggetta a marcate inversioni termiche specie durante la stagione invernale; qui la temperatura minima è scesa infatti fino a -5,2°C, risultando quindi la zona più fredda di tutto l’Appennino centrale!

freddo

 

Related Posts