News

Sotto le pendici rocciose di Monte Palazzo Borghese, all’interno di una conca di origine carsico-glaciale- a circa 1786 metri di quota- è posto il laghetto di Palazzo Borghese.

Si tratta di un laghetto, appunto, che è possibile ammirare solamente tra il periodo primaverile ed estivo. Un laghetto che deriva-quindi- dalla fusione del manto nevoso invernale.

Laghetto-di-Sasso-di-Monte-Palazzo-Borghese-sui-Monti-Sibillini-Foto-di-Luciano-Brandimarti1
By L.B

Mentre nel Lago di Pilato, come dicemmo in un articolo di qualche tempo fa, è ospitata una specie di crostacei unica al mondo (Chirocephalus Marchesonii) nel laghetto Borghese troviamo il Chirocefalo della Sibilla o Chirocephalus Sibyllae.

Sono due specie molto simili di crostacei, anche se quello della Sibilla a differenza del Marchesoni è grigio. I pochi giorni di esistenza del laghetto, sono tuttavia sufficienti affinchè il Chirocefalo della Sibilla completi il suo ciclo vitale.

Related Posts