News
La "danza" di mamma cerva sventa l'attacco dei Lupi

Nuove immagini mozzafiato ancora una volta arrivano da Pietro Santucci, fotografo naturalista nel Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, che questa volta ha immortalato una scena incredibilmente bella di due mamme che difendono i loro piccoli cerbiatti dall’attacco dei lupi.

ATTACCO DEI LUPI SVENTATO DA MAMMA CERVA, GRAZIE AD UNA SUA PARTICOLARE “DANZA”

Ancora una volta Pietro Santucci, fotografo naturalista della Betulla Trekking, ha immortalato una scena incredibile nella natura durante una sua uscita fotografica. In questo periodo i cerbiatti sono piuttosto piccini e spesso in fase di allattamento, tanto che le mamme una volta partorito nascondono i propri piccoli nelle sterpaglie per difenderli dai predatori.

Proprio di predatori andremo ora a parlare, in particolare dei lupi che sono i protagonisti di questa vicenda insieme a mamma “cerva”.

Durante il periodo dell’osservazione fotografica, Santucci ha notato con il suo obiettivo l’avvicinarsi di una coppia di predatori nella zona dove era posto. Immediatamente dopo due cervi, due mamme, anche esse una volta essersi rese conto che i loro piccoli tra i cespugli fossero in pericolo di vita; si sono avvicinate in modo particolare ai lupi.

In realtà una delle due femmine si è mantenuta a debita distanza dalla coppia di predatori, mentre l’altra ha cominciato a mettere in mostra una “danza” provocatoria nei confronti dei lupi passandogli e ripassandogli vicino.

Questo è stato fatto affinchè i predatori attaccassero mamma cerva e risparmiassero i piccini nascosti a pochi metri da loro.

L’intento del cervo va a buon fine, tanto che i lupi cominceranno ad inseguire le due femmine ma senza ottenere alcun risultato né con i due cervi che con i piccoli cerbiatti.

La "danza" di mamma cerva sventa l'attacco dei Lupi
L’immagine scattata da Pietro Santucci mostra mamma cerva durante una “danza” provocatoria mentre tenta di sventare l’attacco dei lupi ai propri piccoli

IL RACCONTO DEL FOTOGRAFO

La danza tra la vita e la morte…
Che immagini!
Meglio di così non potevamo congedarci da un maggio straordinariamente emozionante.
Eravamo in osservazione quando notiamo due lupi alla ricerca di cerbiatti da predare, passano pochi minuti e i predatori vengono intercettati da due mamme allarmate dalla troppa vicinanza dei lupi ai loro piccoli che erano stati precedentemente nascosti nell’erba.
A quel punto, mentre una delle femmine si tiene a debita distanza, l’altra, rischiando la propria vita, inizia una “danza” provocatoria passando e ripassando accanto ai lupi, con l’intento di distrarli e probabilmente stimolarli ad attaccare in modo da allontanarli dai cuccioli.
E ci riusciranno. Perché all’arrivo della seconda femmina i lupi tentano, con insuccesso, un’attacco, questo basterà a raggiungere il risultato desiderato dalle due mamme… almeno per questa sera.
Che emozione.
Pietro Santucci
Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
Uscita fotografica dedicata al lupo- fine maggio 2022

I Lupi sono tra i principali predatori del nostro Appennino e in più circostanze sono stati raccontati nelle loro vicende, nei loro attacchi, nella loro vita quotidiana e in molto altro. Le immagini fotografiche spesso hanno contribuito a specificare meglio le situazioni nei loro dettagli, soprattutto per fini didattici e illustrativi capaci di rendere chiare le dinamiche della natura.

Related Posts