News
Orso

Riuscire a riprendere un orso o un lupo non è facile, checché se ne dica infatti si tratta di animali molto schivi. Immaginare poi di riuscire a riprendere questi grandi carnivori insieme in natura è un evento più unico che raro.

Massimo Vettorazzi ci è riuscito. La sua fototrappola ha documentato l’incontro, avvenuto in Trentino, fra un orso e un lupo.

Incontri che accadono in Trentino, in una mattina di tarda primavera… Un regalo inatteso e forse nemmeno mai sperato, ma quel giorno una coppia di lupi e un meraviglioso orso hanno deciso di farsi immortalare da una delle mie fototrappole.
In questi giorni per me particolari, vedere questo spettacolo e sentire i suoni della Natura, senza nessun rumore molesto, sono quanto di più terapeutico ci sia…
vivo in un luogo meraviglioso e ne sono grato.
Grazie alla mia Dorotea Nicolussi Golo, che mi sopporta (e supporta), asseconda
ndo le mie passione (e che si emoziona se le fototrappole riprendono anche solo uno scoiattolo o un topo campagnolo…!) e che ha montato il video.
Grazie a Daniele Tovazzi, che ha condiviso con me il momento della prima visione dei filmati e che ha assistito alla mia contenuta gioia ed emozione…
Grazie a Fausto Pizzedaz Trentini per i sopralluoghi fatti assieme.
Last but not least, grazie alla coppia di lupi e a quel orso che quel giorno sono passati di lì”.

Nelle immagini, a pochi minuti di distanza si vede passare una coppia di lupi, poi un orso. Basta attendere ancora un po’ di tempo e uno dei due lupi torna indietro incrociando il plantigrado. Non appena il lupo si accorge della presenza dell’orso, senza indugiare ma senza affanno, si allontana mentre il plantigrado accenna una corsa giusto per ribadire la sua superiorità in quanto a forza.

Orso
Il momento in cui orso e lupo s’incrociano, sotto lo sguardo della fototrappola. Alla vista del plantigrado, il lupo abbandona saggiamente la ‘scena’

Related Posts