Il bosco dei Faggi Torti sotto la neve, il VIDEO in uno dei luoghi più belli dell’Appennino

Il bosco dei faggi torti è una tra le località incantate più belle dell’intero Appennino. Siamo all’interno dei confini del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga e in ogni stagione migliaia di appassionati di natura, neve e fotografia si recano in queste aree per visitare queste meravigliose faggete.

IL BOSCO DEI FAGGI TORTI, UNA TRA LE LOCALITA’ PIU’ BELLE ED APPASSIONATI DEL NOSTRO APPENNINO SOTTO LA NEVE

Avete mai sentito parlare dei “faggi torti”? Si tratta di una faggeta alla quale viene attribuita questa definizione per via della incredibile forma degli alberi . Nel video di Harvisi, potete vedere proprio quanto vi stiamo narrando. Oltretutto l’atmosfera è resa ancora più magica grazie alla presenza della neve al suolo e della nebbia, che attribuiscono alla località un sapore davvero magico.

Si trovano in una zona del Parco poco sopra Ceppo, in località Jacci di Verre, ad una quota di circa 1800 metri. Proprio in questa zona, infatti, questi particolari faggi hanno assunto questa strana e particolare fisionomia. Il fenomeno, che in termine tecnico viene chiamato “creeping”, è di natura puramente geologica per cui il lento movimento verso valle degli strati superficiali del terreno (che non avviene, comunque, tutto insieme come ad esempio nelle frane, ma ganulo per granulo) trascina tutto ciò che contiene al suo interno, inclusi ovviamente anche i giovani alberi.

Allo stesso tempo poichè la velocità del movimento del terreno non è uniforme ma varia continuamente (anche se è più elevata soprattutto in superficie), i tronchi degli alberi cominciano ad inclinarsi verso valle. La loro tendenza naturale è, però, quella di crescere in maniera verticale verso l’alto, per raggiungere più facilmente la luce del sole; tanto che in questo modo i tronchi cominciano ad uncinarsi. Il fenomeno prosegue e si accentua fino a che che la pianta non sviluppa un apparato radicale abbastanza grande da ancorarsi saldamente agli strati più profondi del terreno e bloccare così il loro scivolamento.

Faggi torti sotto la neve, ecco la straordinaria immagine scattata qualche anno fa da Giacomo Cangiottini

Faggi torti sotto la neve, ecco la straordinaria immagine scattata qualche anno fa da Giacomo Ciangottini

Un luogo assolutamente da visitare attrezzati di macchinetta fotografica per le bellezze naturalistiche che essa offre. Il bosco dei faggi torti è certamente una tra le attrazioni turistiche più importanti del Parco Nazionale del Gran sasso e dei Monti della Laga.

E se non lo avete visitato, vi invitiamo a visitarlo al più presto.

Comments (No)

Leave a Reply