News

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) si è diretto nel comune di Farindola (PE) in località Rigopiano per ricercare i dispersi sotto la valanga che si è abbattuta sull’omonimo albergo.

alpino

Proprio i soccorritori del Servizio Alpino, circa una ventina, sono giunti sul posto nella notte con gli sci, a causa di un manto nevoso troppo imponente che non ha permesso il transito alle ambulanze .

Secondo delle indiscrezioni,  sarebbero state portate in salvo due persone che al momento della slavina si trovavano al di fuori dell’Hotel e che sarebbero state trovate in buone condizioni dai soccorsi e liberate dalla neve.

Attualmente le turbine ed i mezzi spazzaneve stanno cercando di liberare la strada che conduce all’albergo per permettere agli stessi mezzi di soccorso di giungere sul posto.

Si dice ci siano sicuramente dei feriti, a breve ne sapremo di più.

ORE 08:58

I membri del soccorso Alpino sarebbero riusciti ad entrare all’interno dell’Hotel. Ci sarebbero molti morti e feriti.

Intanto la turbina è riuscita ad aprire il varco per favorire il passaggio dei mezzi di soccorso.

Related Posts