Da Parigi a Londra e Berlino, mezza Europa al gelo e sotto la neve

Una forte ondata di gelo in queste ore sta interessando gran parte della Europa Centrale con Parigi, Berlino e Londra sotto la neve e grandi precipitazioni nevose sulla Scozia.

Una forte ondata di gelo e neve sull'Europa Centrale, con neve da Londra a Parigi a Berlino

Una forte ondata di gelo e neve sull’Europa Centrale, con neve da Londra a Parigi a Berlino

L’aria gelida proveniente dalla Siberia in queste ore sta continuando ad affluire verso l’Europa causando dei valori minimi di temperatura davvero notevoli.

In Scozia sono stati raggiunti anche 70 cm di neve non lontani da Aberdeen, a Londra si sono verificate delle nevicate anche copiose con una temperatura negativa, a Berlino sono stati raggiunti anche i -9°C, in Olanda passati i -10°C.

Rotterdam sotto la neve foto di Edward Ramou via Severe Weather Europe

Rotterdam sotto la neve foto di Edward Ramou via Severe Weather Europe

Nelle prossime ore aumenteranno i massimi di pressione verso la Penisola Scandinava, consentendo ai valori gelidi di scivolare questa volta verso l’Europa orientale.

In ottica del week-end si raggiungeranno valori estremante negativi sui Balcani, con una -16°C alla quota di 850 hpa.

In questo contesto verrà significativamente interessata anche la nostra Penisola, con freddo intenso specie tra sabato e domenica e nevicate che si potranno verificare fino a quote bassissime un po’ in tutta Italia.

Tornerà quindi la neve anche in Appennino e le temperature faranno davvero battere i denti.