News

E’ servito il pugno duro dei cittadini e degli agricoltori di Castelluccio di Norcia, per far si che le Istituzioni prendessero in mano la situazione e svolgessero in pochi giorni un lavoro che avrebbero dovuto svolgere nei mesi precedenti.

Ad ogni modo, salvo sorprese, da ieri giovedì 23 marzo è possibile far transitare i trattori e tutti i mezzi che dovranno svolgere le attività necessarie per la semina nella tratta che va da Norcia a Castelluccio.

Una notizia importante per i cittadini e non solo, che ora, grazie a questa importante decisione presa dall’ANAS vedono concreta la possibilità di dare luogo alla fioritura prevista come di consueto in luglio.

castell
Foto di Alfonso Della Corte

La notizia principale e più importante è data dal fatto che entro domenica 26 marzo, in prossimità di Castelluccio verranno montate le rimesse dei mezzi e i magazzini per lo stoccaggio delle sementi e per permettere agli agricoltori di svolgere il proprio lavoro.

La regione ha fatto sapere di essere a lavoro per trovare ulteriori soluzioni per agevolare ulteriormente gli agricoltori.

Related Posts