News

Non accenna a placarsi l’emergenza maltempo in Abruzzo.

Sotto la spessa coltre nevosa caduta nei giorni scorsi, affiora pericolosamente una grossa crepa. Siamo sulla provinciale che collega la SS 150 a Notaresco(TE) attraverso Collemarino.
La strada, dopo la neve, dopo i ripetuti movimenti tellurici e dopo la pioggia che continua a cadere, mostra inequivocabilmente segni di deperimento.

Non conosce mezze misure il Presidente della provincia di Teramo, Renzo Di Sabatino: “Stop alle grandi opere. Ora  mettiamo in sicurezza il territorio e restituiamo speranza alla conservazione dei luoghi”.

D’altronde le foto, reperite su Facebook, sono piuttosto eloquenti.

notaresco
notaresco2
notaresco3

Related Posts