News

elicottero-precipitatoSono state effettuate in mattinata le operazioni di recupero del relitto dell’elicottero del 118 precipitato sul Monte Cefalone nella giornata di martedì 24 Gennaio. Operazioni di recupero particolarmente complesse che hanno indotto la Prefettura de L’Aquila la sospensione temporanea della circolazione stradale sulla SS 696 dal Km. 13+600 al Km. 18 (località Campo Felice – Comune di Lucoli).

Il velivolo, un AW139 marca EC-KJT, si schiantò al suolo mentre volava su una rotta collaudata per un intervento tecnicamente non complesso, il recupero di uno sciatore ferito. Ma dove non sono riusciti il terremoto, la slavina e il gelo, stavolta a uccidere molto probabilmente è stata la nebbia. Ad accertarlo sarà l’inchiesta già aperta dalla Procura della Repubblica.

recupero
A perdere la vita tutti e sei gli occupanti: cinque membri dell’equipaggio, Walter Bucci, medico, Giuseppe Serpetti, infermiere, Davide De Carolis, tecnico dell’elisoccorso del Soccorso alpino, aquilani; Mario Matrella, tecnico di volo, foggiano, Gianmarco Zavoli, pilota, riminese. E anche lo sfortunato turista Ettore Palanca, romano.

Related Posts