Dagli anni 2000 il netto incremento delle temperature specie inverno, ecco i dati del CNR

Dagli anni 2000 il netto incremento delle temperature specie nella stagione invernale. La nostra discussione è basata solo ed esclusivamente sui dati elaborati dal Centro Nazionale delle ricerche.

DAGLI ANNI 2000 IL NETTO INCREMENTO DELLE TEMPERATURE SPECIE IN INVERNO: ECCO I DATI DEL CENTRO NAZIONALE DELLE RICERCHE. LE TEMPERATURE MEDIE REGISTRATE DAL 1800

Temperature medie inverno nettamente al di sopra di quelle del periodo

Temperature medie inverno nettamente al di sopra di quelle del periodo

Il grafico che vedete in allegato fa riferimento alle temperature medie registrate dagli inizi del 1800, e mettono in evidenza come nel corso dei decenni si siano anche piuttosto velocemente rialzate. Come è noto nella scala presente in alto nell’immagine, i valori si rifanno al confronto con il periodo climatico 1991-2020.

Notando bene l’emissione climatica basata solo ed esclusivamente sulle temperature medie invernali (proprio a partire dal 1800) si può osservare che solamente in alcune stagioni si è avuto qualche inverno al di sopra delle medie del periodo climatico di riferimento.

Nello specifico l’anomalia termica positiva è indicata con il colore rosso, mentre la negativa con il blu. E’ eloquente come dalla fine degli anni ottanta aumentino in modo esponenziale i vettori con il colore rosso, fino ad arrivare agli ultimi anni dove si fatica a scendere al di sotto delle medie stagionali nei mesi freddi.

TREND ALL’AUMENTO DELLE TEMPERATURE DAGLI ANNI 2000

Negli ultimi 20/25 anni gli inverni sono risultati, salvo qualche rara eccezione, tutti al di sopra delle medie climatiche di riferimento 1991-2020. La curva ci mostra come le temperature siano pian piano cresciute, e mediamente dal 1800 oggi registriamo circa +3°C.

E’ notevole però come la curva dagli anni 2000 è velocemente passata in positivo per poi salire quasi in maniera esponenziale negli ultimi 10 anni. E sempre secondo i grafici del CNR a risentire maggiormente di questo aumento generale delle temperature, è stato più che altro l’inverno.

Tiene più o meno l’autunno dove i valori termici risultano, si, sempre in positivo ma con una media sensibilmente inferiore al periodo freddo.

Temperature medie annuali, ecco come sono variate nel corso dei decenni

Temperature medie annuali, ecco come sono variate nel corso dei decenni

Il grafico attuale invece mette in evidenza come sono variate le medie delle temperature sulla nostra Penisola annualmente, tanto che un accelerazione sarebbe avvenuta proprio con gli anni 2000 per poi salire molto velocemente e in modo anche preoccupante verso il positivo.

Stando a quanto riportato sempre dal grafico annuale, rispetto al 2000 ci sarebbe quasi un grado in più, con le ultime stagione che mediamente sono andate anche oltre la soglia. Certo è che gli ultimi anni al momento e climaticamente non possono essere ancora ripresi come riferimento, e molto dipenderà come e se varierà la situazione nel corso dei prossimi anni.

Quel che è certo e preoccupante è che dagli anni 2000 il netto incremento delle temperature risulta assolutamente visibile e tangibile. Questo chiaramente ha delle ripercussioni in tutte le stagioni, ed è certamente una delle motivazioni che ha contribuito in inverno anche al rialzo della quota neve.

Comments (No)

Leave a Reply