Coronavirus, chiusi i Musei del Parco di Pescasseroli e Civitella Alfedena

Coronavirus, il PNALM chiude i musei

L’emergenza Coronavirus che sta interessando tutta la nostra Penisola non accenna a placarsi; nella giornata di lunedì il nuovo decreto emanato dal Governo impone restrizioni più decise su tutto il territorio Nazionale, tant’è che anche gli impianti sciistici di tutto il Paese sono stati chiusi. E’ una situazione davvero delicata che richiede la collaborazione di tutti noi, affinchè l’emergenza possa finire presto e la vita a riprendere normalmente. Intanto, però, bisognerà attenersi ad ogni qual tipo di restrizione che, inevitabilmente, riguarderà tutto il territorio. Anche il PNALM (Parco Nazionale di Lazio, Abruzzo e Molise) ha preso delle importanti decisioni in seguito all’emergenza coronavirus; attraverso un comunicato rilasciato sul proprio sito web, infatti, viene comunicata la chiusura al pubblico dei Musei del Parco di Pescasseroli e Civitella Alfedena fino a data da destinarsi.

Nella notte legge inoltre che restano invece visitabili le aree faunistiche e lo zoo di Pescasseroli. La speranza di tutti noi è che tutto questo possa finire presto e che l’Italia si rialzi più forte di prima, con la consapevolezza che quando tutto sarà terminato potremmo tornare a godere di tutta la bellezza che il nostro Paese è in grado di regalarci.

Coronavirus

Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise