News
Monte Cimone

E’ TORNATA LA NEVE SULLE NOSTRE MONTAGNE, NELLE PROSSIME ORE ATTESE PRECIPITAZIONI MODERATE ANCHE SULL’APPENNINO CENTRALE

La nuova fase di maltempo arrivata nella serata di ieri sulla nostra Penisola, sta causando una diminuzione diffusa delle temperature e ormai da qualche ora la neve è tornata a cadere sui rilievi dell’Appennino settentrionale.

Come ampiamente previsto quella odierna doveva essere la giornata in cui le precipitazioni, ad esempio sul Monte Cimone, potevano risultare a tratti anche di moderata o modesta entità. E’ proprio quello che sta accadendo questa mattina con le immagini delle webcam che mostrano come al suolo nelle ultime ore si siano depositati almeno tra i 10 e i 15 cm di neve fresca.

La quota neve attualmente si attesta intorno ai 1000/1200 metri e localmente anche più in basso.

Le precipitazioni continueranno ad interessare l’area almeno fino alle ore pomeridiane della giornata, successivamente il maltempo investirà in modo particolare le aree abruzzesi, molisane, campane e calabresi della nostra Penisola.
Anche in Abruzzo nelle aree come quella di Campo Imperatore sono attesi circa 50 cm se non più di neve fresca.

Le temperature continueranno a calare e nella giornata di sabato ma anche nelle prime ore di domenica, avremo molto probabilmente delle gelate fin sulle aree di collina.

Related Posts