Sommerso dalla neve lo Chalet del Bosco di Campo Felice

Sommerso letteralmente dalla neve lo Chalet del Bosco di Campo Felice dove le tempeste dei giorni scorsi, tra accumuli eolici e la neve non ventata, hanno portato ad accumuli superiori ai 2,5 metri al suolo.

Uno scenario davvero impressionante, soprattutto se paragonato alle immagini dello scorso anno quando l’inverno ha latitato e la neve non è mai caduta.

Quest’anno la neve la sta facendo e anche tanta, oltretutto nelle prossime ore e in particolare tra la giornata del 5 e quella della Befana potrebbero cadere altri 50/60 cm di neve fresca.

Di seguito vedete le immagini scattate da Angelo Lucantonio dallo Chalet del Bosco, dove tra l’altro è presente anche la nostra webcam Neve Appennino che mostra chiaramente dalle immagini come i tavolini di ristoro siano stati totalmente ricoperti.

Chalet del Bosco ricoperto dalla neve

Chalet del Bosco ricoperto dalla neve, foto Angelo Lucantonio

Chalet del Bosco ricoperto dalla neve

Chalet del Bosco ricoperto dalla neve

Da sottolineare come questi grandi accumuli non siano da associare ad eventi di maltempo eccezionale, ma ad episodi di tempo strettamente invernale e collegato ad un treno di perturbazioni nord atlantiche che anni fa in questi periodi erano frequenti sulla nostra Penisola.

Le perturbazioni da Ovest-nord Ovest erano e sono tutt’ora artefici di grandi accumuli nivometrici anche sull’ex ghiacciaio del Calderone.