News

E’ stato in un certo qual modo accolto l’appello del CAI (Club Alpino Italiano) che mirava alla ricostruzione delle strade di montagna distrutte dopo la forte scossa di terremoto che ha colpito il Centro Italia nel mese di Ottobre. E’ stato più volte sottolinato, infatti, come la percorribilità delle strade di montagna rappresenti una priorità assoluta per le comunità e per tutti i tipi di attività, con un’aspettativa che accomuna quelli che sono rimasti e quanti invece desiderano tornare nei propri luoghi natii. Negli ultimi giorni abbiamo spesso parlato della situazione a Castelluccio di Norcia, sicuramente una delle zone che più di tutte ha subìto i gravi effetti delle intense scosse di terremoto; qui infatti si è molto parlato della semina delle lenticchie che rischiava di andare perduta a causa dell’inaccessibilità delle strade. Anche questo da questo punto si vista, tuttavia, la situazione sembra aver raggiunto un punto di svolta, considerando che l’ANAS ha dato il via libera per l’apertura della galleria di Forca Canapine che consentirà il transito dei trattori e dei sementi.

Castelluccio di Norcia: al via le operazioni per il ripristino delle strade e dei collegamenti idrici! Foto di Alfondo della Corte

Ma notizia ancor più importante, che giunge proprio nelle ultime ore, è quella relativa all’inizio dell’operazione per il ripristino delle strade e dei collegamenti idrici almeno per quel che concerne le possibili strutture al momento agibili, nonchè la creazione di tensostrutture per la semina degli agricoltori. Nella giornata di ieri, infatti, è stata iniziata quella che è “l’operazione disgaggio”, che consiste nel ripulire le strade dai massi caduti come conseguenza delle forti scosse. Saranno 20 i km che verranno coperti da questi lavori nel tratto stradale che collega Norcia a Castelluccio, ma nel frattempo verranno anche effettuate, come detto, altre operazioni di ripristino. Tutto procede a grandi ritmi, la speranza è quella di poter presto tornare a godere di paesaggi che solo questi territori sanno offrire.

Castelluccio di Norcia: al via le operazioni per il ripristino delle strade e dei collegamenti idrici! Foto di Agriturismo la Valle delle Aquile

Related Posts