News

In questi ultimi giorni stiamo seguendo con un certo interesse l’evoluzione della situazione relativa a Castelluccio di Norcia. Perché proprio in questi giorni qualcosa sembra si stia davvero muovendo, soprattutto dopo la protesta pacifica a Norcia di migliaia di residenti nella giornata di domenica 19 Marzo. Proprio questa protesta, infatti, ha fatto sì che l’ANAS aprisse la galleria di Forca 3Canapine per permettere il passaggio dei trattori e dei sementi e procedere, in tal modo, con la semina delle lenticchie, una tradizione che ha reso Castelluccio di Norcia una delle località più rinomate di tutto l’Appennino. Da questo punto di vista la notizia principale e più importante è data dal fatto che entro, domani, domenica 26 marzo, verranno montate le rimesse dei mezzi e i magazzini per lo stoccaggio delle sementi per permettere agli agricoltori di svolgere finalmente il proprio lavoro.

Ma non solo, perché i giorni scorsi hanno altresì visto l’inizio dei lavori per il ripristino delle strade e dei collegamenti idrici nel territorio, con le operazioni di disgaggio andate avanti per tutta la settimana. E’ notizia di queste ultime ore, proprio relazione al ripristino delle strade, che la strada provinciale 477 (SP477) è attualmente aperta solo ed esclusivamente ai mezzi di soccorso e a quelli di pubblica sicurezza. In queste foto, scattate stamane da Stefano Pasqua, possiamo notare quelle che sono le condizioni del manto stradale; si tratta di una zona che, molto probabilmente, non è ancora stata messa in totale  sicurezza vista la presenza di sassi e rocce, pertanto non è possibile transitarvi con le gip e i mezzi agricoli.

2

1

Related Posts